Alexa Unica Radio
154657979 88aefc9e e330 483a acb2 bc8e680c5325
154657979 88aefc9e e330 483a acb2 bc8e680c5325

Anef: associazione nazionale degli esercenti funiviari

L’ Anef scrive a Garavaglia: “Assimilare le categorie nel fondo montagna sarebbe un errore”

La richiesta da parte dell’Anef

In vista del Decreto Sostegni che potrebbe essere domani in discussione al Consiglio dei Ministri, l’Anef, l’associazione nazionale degli esercenti funiviari; ha inviato una nota al ministro del Turismo, Massimo Garavaglia sollecitando un’attenzione sul fondo montagna che, secondo indiscrezioni, non farebbe un distinguo tra i vari settori dell’economia della montagna che invece sono chiamati ad investimenti profondamente diversi.

Valeria Ghezzi: la Presidente dell’Anef

E’ così che Valeria Ghezzi, Presidente dell’Anef, scrive a Garavaglia: “Le scrivo da imprenditore di ristorazione, ricettivo e impianti di risalita. Tre mestieri essenziali nell’economia di montagna ma sui quali l’impatto delle chiusure è stato profondamente diverso per la diversa struttura di costi e ricavi e per l’incidenza decisamente diversa dei costi fissi.Non mi dilungo – si legge ancora nella nota dell’Anef – ma se le categorie venissero assimilate, temo che molti impianti non saranno neppure in grado di fare manutenzioni e interventi necessari per il prossimo inverno.

Le spese dopo la pandemia

Ci attendono 8 lunghi mesi di spese e costi in totale assenza di ricavi. Veniamo da 12 mesi di costi sostenuti in totale assenza di ricavi. Da presidente dei Funiviari italiani, Le chiedo di darci, con il fondo pensato in precedenza per la categoria, una chance di sopravvivenza, essenziale anche per tutte le altre attività economiche della montagna. E di considerare come una nostra grande difficoltà potrebbe spostare i flussi turistici sui mercati d’oltralpe. 

About Maria Francesca Canu

Mi chiamo Maria Francesca Canu, ho vent'anni e frequento il terzo anno del corso di scienze della comunicazione a Cagliari Sono nata Nuoro, ma vivo a Cagliari, una città che amo. Mi piace leggere e adoro le materie umanistiche, amo viaggiare. Nel tempo libero mi dedico all'equitazione, una passione nata fin da piccola. Il mio moto è "tu sei il tuo unico limite"

Controlla anche

scuola

Pubblicato il Rapporto sulla scuola nel post-pandemia

È stato pubblicato il Rapporto di ricerca «Nel crepuscolo dell’ora di lezione. La “normalità” post-pandemica nell’immaginario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *