Alexa Unica Radio
MUACC inaugurazione maria del zompo
MUACC TAGLIO NASTRO

Inaugurato il MUACC, nuovo museo di arte contemporanea a Cagliari

Arte contemporanea, taglio del nastro per il Museo universitario delle arti e delle culture contemporanee dell’Universita’ di Cagliari. (MUACC). Il Rettore Maria Del Zompo: “Un regalo per i 400 anni del nostro ateneo, vogliamo lanciare un segnale di speranza e di ripartenza”.

E’ stato inaugurato questa mattina in via Santa Croce 63 il MUACC – Museo Universitario delle Arti e delle Culture Contemporanee dell’Università di Cagliari. Nato dalla volontà del Magnifico Rettore Maria Del Zompo di creare un luogo d’incontro tra l’espressione artistica e le multiformi storie culturali del tempo presente. Il nuovo Museo si inserisce nell’orizzonte dei principi affermati dall’Organizzazione Internazionale dei Musei (ICOM) e delle riflessioni specifiche sulla missione dei musei universitari.

I presupposti su cui si fonda la vita del MUACC sono la vocazione alla ricerca e l’impegno nella didattica. A questi si unisce la necessità della diffusione della conoscenza in un’ottica di partecipazione e cambiamento sociale. Si tratta di una nuova iniziativa organizzata per i 400 anni di vita dell’Ateneo. Lo spazio ospiterà mostre temporanee con particolare riguardo alla Collezione d’arte contemporanea risalente al secondo ‘900. Si inizia con l’esposizione della recente donazione di Italo Antico.

“L’arte è un bene inestimabile, la base della cultura e della società civile“. Lo ha detto Maria Del Zompo, Rettore dell’Università di Cagliari. “In questo momento ancora di più con la pandemia vogliamo lanciare un segnale di speranza e di ripartenza; abbiamo il desiderio di vedere questo nostro museo il più possibile aperto. Per questo puntiamo molto sulla collaborazione con il Comune di Cagliari. L’Ateneo farà la sua parte: la bellezza del luogo e delle opere aiuterà i nostri studenti grazie all’impegno di Rita Pamela Ladogana. La nostra docente di Storia dell’Arte è il vero motore di questa iniziativa e che con entusiasmo ci ha aiutato moltissimo. Ringrazio infine la parte amministrativa del nostro ateneo”.

About Giulia D'Agostino

Amante dei libri e delle serie tv. Appassionata di arte. Cresciuta a pane e Fabrizio de Andrè.

Controlla anche

Rua da Saudade di Adriano Bolognino 1

Prende il via Cortoindanza Logos XV edizione Tersicorea

Get Widget Ritorna il festival internazionale di danza contemporanea Logos Cortoindanza diretta da Simonetta Pusceddu. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.