Alexa Unica Radio
viewImage.jsp
viewImage.jsp

Il mondo delle intolleranze alimentari

Le reazioni avverse al cibo in epoca pre e post Covid: la creazione di associazioni e progetti per le intolleranze alimentari

L’associazione

L’Associazione Il Mondo delle Intolleranze ha esattamente questa mission, ossia migliorare la qualità della vita delle persone affette da intolleranze alimentari; in particolare al glutine, al lattosio e al nichel. Una mission che coniuga in modo equilibrato uno stile di vita soddisfacente con le necessità del corpo; nella consapevolezza degli ostacoli che la condizione di intolleranza può frapporre. Il nostro operato è frutto della convinzione che l’intolleranza può essere gestita attraverso accorgimenti e approcci gastronomici alla portata di tutti, puntando ad una conoscenza che riguarda da un lato le dinamiche biologiche e dall’altro il mondo della cucina. Il tutto motivato da una forte passione e da una ricerca costante di soluzioni sempre più idonee.

La corretta informazione

Una corretta informazione sulle intolleranze alimentari è assolutamente necessaria per evitare ritardi ed errori sia diagnostici che terapeutici. Ci serve un aiuto e Ti chiediamo un piccolo gesto: le gocce d’acqua formano un oceano! Con un contributo volontario, anche piccolo, ma di tanti.Si può offrire finalmente un servizio utile per tutti quelli che hanno bisogno e non sanno come affrontare i propri disturbi.

Il progetto

Lo scopo del progetto è quello di fornire informazioni alla popolazione generale sulle misure da adottare nel vivere quotidiano per non incorrere in errori alimentari, in stili alimentari scorretti, favorenti l’insorgenza di malattie: attraverso un format “teorico-pratico”, fornite informazioni su varie malattie e reazioni avverse al cibo sul piano medico, ma anche informazioni sulle preparazioni alimentari in cucina secondo una impostazione teorica mediante lezione frontale, ma anche pratica mediante sessioni di show cooking; analogamente, verranno fornite informazioni nel tema del consumo di alcolici, sempre secondo un format “teorico-pratico”,analizzando il contenuto delle bevande e il loro possibile impatto nei pazienti che soffrono di reazioni avverse o malattie favorite da uno stile alimentare scorretto. Verrà posta attenzione anche agli aspetti normativi, alla problematica dell’etichettatura dei vari prodotti per la definizione dei contenuti e delle varie norme che ne regolano il commercio. 

Le patologie

Le patologie scelte presentano tutte una stretta associazione con l’alimentazione: Alcune di esse sono causate da un’alimentazione sbilanciata o dall’assunzione di particolari cibi; per altre, l’assunzione di alcuni cibi provoca il peggioramento delle manifestazioni cliniche. 

About Maria Francesca Canu

Mi chiamo Maria Francesca Canu, ho vent'anni e frequento il terzo anno del corso di scienze della comunicazione a Cagliari Sono nata Nuoro, ma vivo a Cagliari, una città che amo. Mi piace leggere e adoro le materie umanistiche, amo viaggiare. Nel tempo libero mi dedico all'equitazione, una passione nata fin da piccola. Il mio moto è "tu sei il tuo unico limite"

Controlla anche

covid vaccino

Covid, ricoveri 26 volte maggiori per i non vaccinati. Nel mondo registrati oltre due milioni di casi al giorno

Secondo quanto riferisce la struttura commissariale per l’emergenza da Covid 19, solo nella giornata, somministrate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.