Alexa Unica Radio
ProgettoGaVinoUniss
ProgettoGaVinoUniss

Gli eventi finali dei progetti Ga-Vino e InTeSaS

La gestione idrica nel vigneto e la sicurezza alimentare della salsiccia sarda: il 17 e 18 marzo eventi finali dei progetti.

L’appuntamento

Mercoledì 17 marzo alle 15.30 e giovedì 18 marzo alle 18.00 si terranno in modalità online i progetti conclusivi di due progetti cluster. Questi hanno l’Università di Sassari come soggetto attuatore, finanziati da Sardegna Ricerche: si tratta, rispettivamene, di Ga-Vino e InTeSaS.

Ga Vino

Ga-vino – Metodi e tecnologie per una gestione innovativa e sostenibile della risorsa idrica nel vigneto”; è un progetto nato nel 2018 in particolare per esplorare e diffondere le moderne tecnologie di monitoraggio dello stato idrico del vigneto; più in generale, l’obiettivo era quello di diffondere la sensibilità sull’adozione di tecniche di produzione sostenibili; ha rappresentato inoltre un importante momento di scambio con alcune delle principali realtà vitivinicole del contesto produttivo regionale.

L’evento

Come emergerà durante l’evento conclusivo (link di accessohttps://rebrand.ly/ga-vino su Teams), Ga-Vino ha consentito di fare il punto, testare e migliorare quanto la moderna tecnologia offre sul mercato e anche, soprattutto, di avviare un dialogo costruttivo con le aziende volto a comprendere meglio le esigenze del settore produttivo e, più in generale, a massimizzare l’efficacia della interazione tra organismi di ricerca e le stesse aziende.

Chi ha coinvolto il progetto?

Coordinato dal Dipartimento di Agraria dell’Università di Sassari, e finanziato con i fondi POR Sardegna FESR 2014-2020, il progetto infatti ha coinvolto il Dipartimento di Energia Elettrica ed Elettronica dell’Università di Cagliari, AGRIS Sardegna e l’Istituto CNR IBE (istituto per la Bioeconomia).

InTeSaS

InTeSaS – Innovazioni delle Tecnologie di processo per la qualità e sicurezza alimentare della salsiccia sarda” è un progetto coordinato dall’Università degli Studi di Sassari –tra loro anche: il Dipartimento di Medicina Veterinaria, realizzato assieme al Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali di Uniss in collaborazione con AGRIS Sardegna.

Lo scopo del progetto

Scopo del progetto, finanziato con i fondi POR Sardegna FESR 2014-2020,  è quello di favorire l’innovazione presso le aziende di produzione della salsiccia sarda attraverso la definizione e l’ottimizzazione del processo produttivo; intervenendo in particolare sulla stagionatura, per garantire la sicurezza del prodotto e il miglioramento della qualità. 

About Maria Francesca Canu

Mi chiamo Maria Francesca Canu, ho vent'anni e frequento il terzo anno del corso di scienze della comunicazione a Cagliari Sono nata Nuoro, ma vivo a Cagliari, una città che amo. Mi piace leggere e adoro le materie umanistiche, amo viaggiare. Nel tempo libero mi dedico all'equitazione, una passione nata fin da piccola. Il mio moto è "tu sei il tuo unico limite"

Controlla anche

Corto Maltese verso nuove rotte

Get Widget Dal 6 Agosto la mostra di Hugo Pratt al Palazzo di Città di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.