Alexa Unica Radio
wheelchair 749985 1920
wheelchair 749985 1920

Sport e riabilitazione psichiatrica: Ecos presenta i risultati del progetto “Sphere”

Il prossimo 12 Marzo, alle ore 15.00, la European Culture and Sport Organization presenta i risultati del progetto “Sphere” Erasmus+ su sport e riabilitazione psichiatrica.

In questo speciale webinar gratuito, ECOS presenta i risultati del progetto Europeo SPHERE – Sport Healing Rehabilitation. In uno special webinar in lingua italiana a cura di Stefania Cerino,  Francesca Cirulli e  Santo Rullo

Il progetto, iniziato a gennaio 2019 con la presentazione ufficiale presso la Sala Giunta del Coni, si basa su uno studio per la definizione di una serie di punti e raccomandazioni. Questi hanno l’obiettivo di contribuire al pieno riconoscimento dell’importanza dell’attività fisica strutturata nei trattamenti di riabilitazione psichiatrica.

Il lavoro è condotto da un partenariato internazionale coordinato dall’organizzazione Italiana ECOS, in collaborazione anche con 6 partner internazionali che organizzano una serie di attività di ricerca, indagine e formazione e 5 progetti pilota in quattro paesi europei diversi. Le linee guida sono elaborate dal comitato scientifico internazionale di progetto coordinato dal dottore Santo Rullo. 

Il webinar sarà in lingua Italiana e avrà una durata di circa 90 minuti. Prevede un primo intervento dei relatori ed un ampio spazio di dibattito con i partecipanti.

è un progetto biennale cofinanziato dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea e coordinato da ECOS. In particolare favorisce lo sport e l’attività fisica nei programmi di riabilitazione psichiatrica. Attraverso la definizione di un protocollo scientifico sportivo nato dalla collaborazione tra tecnici sportivi, psichiatri e accademici.

Il protocollo e le relative linee guida sono sperimentate in specifiche azioni pilota condotte in Italia, Finlandia, Croazia e Regno Unito all’inizio del 2020. Consentono di individuare lo sport più adatto a pazienti psichiatrici con diagnosi differenti al fine di migliorare il loro stato di salute complessiva e le aspettative di vita.

La squadra Crazy for Football è stata selezionata come una delle azioni pilota italiane del progetto europeo. Seguita da tecnici sportivi e operatori sociosanitari per monitorare, attraverso specifici test e strumenti, gli effetti dello sport sul benessere psicofisico e sociale dei suoi componenti.

Insieme ad ospiti importanti del panorama sanitario e istituzionale, verranno messi in evidenza i diversi aspetti sociali, sportivi e soprattutto clinici che hanno caratterizzato il progetto.

Crazy for Football è un’esperienza umana e medica di grande importanza. Ciò che il webinar  propone è di condividerne i risultati con esperti, istituzioni e accademici. Per creare un dialogo finalizzato ad aprire prospettive nuove di ricerca e possibilità di applicazione che possano avere un impatto sociale significativo. Con lo scopo di migliorare la vita delle persone che soffrono di disturbi psichici.

 

About Martina Corgiolu

Appassionata di musica, in particolare quella classica, dell'arte e della lettura. Studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università degli studi di Cagliari.

Controlla anche

Tumori: la Camera approva mozione su piano di lotta europeo

Get Widget Prima firmataria del testo la deputata sarda Maria Lapia circa la lotta contro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.