Janas
glaucoma
glaucoma 1200 675

Settimana Mondiale del Glaucoma: campagna di prevenzione oculistica

Lunedì 8 marzo si apre la Settimana Mondiale del Glaucoma, iniziativa che durerà sino al 14 marzo prossimo, per informare su una patologia che vede coinvolti, secondo il World Report on Vision dell’Oms, oltre 64 milioni di persone

Di questi circa 7 milioni sono già in procinto di perdere completamente la vista. Secondo la Società Oftalmologica Italiana, nel nostro Paese vi sono un milione di persone malate di glaucoma, ma solo un terzo sa di esserne affetto. “Proprio per questo – sottolinea Giuseppe Castronovo, presidente di IAPB Italia onlus:« Lo scopo di questa iniziativa è indurre un cambiamento di abitudini. Le persone devono comprendere che è importante andare periodicamente dall’oculista.

Se si aspettano i sintomi è già troppo tardi, per il glaucoma ma anche per molte altre malattie cronico-degenerative che aumenteranno assieme all’invecchiamento della popolazione». Iniziative e informazioni sul glaucoma verranno divulgate tramite il profilo Facebook di IAPB Italia onlus e il sito dedicato. Qui saranno pubblicate anche le città dove si svolgeranno i controlli gratuiti del tono oculare nel pieno rispetto della normativa anticovid e quelle nelle quali emittenti tv locali trasmetteranno interviste di approfondimento con specialisti oftalmologi.

I Controlli del tono oculare e webinar con specialisti sulle tv locali, si troveranno in un sito dedicato, cartoline informative in circa 160 supermercati. Questa malattia cronica degenerativa è spesso dovuta all’aumento della pressione interna dell’occhio, che può danneggiare in modo progressivo e irreversibile il nervo ottico, ovvero il nervo responsabile della trasmissione delle informazioni visive al cervello. Si verifica così una perdita del campo visivo che inizia dalle porzioni più periferiche coinvolgendo progressivamente quelle centrali. “L’unico modo per scoprirlo – ricorda la IAPB – sono le visite oculistiche periodiche”.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Giulia D'Agostino

Giulia D'Agostino
Amante dei libri e delle serie tv. Appassionata di arte. Cresciuta a pane e Fabrizio de Andrè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *