Janas
d3e72f520265a87ad5af4f7182942349 XS
d3e72f520265a87ad5af4f7182942349 XS

Il progetto Obecity nella Giornata Mondiale dell’Obesità

Si celebra oggi 4 marzo, la Giornata Mondiale dell’Obesità. In Italia secondo dati recenti Istat, la patologia è in costante crescita

Un adulto su due sarebbe in sovrappeso (46,1%) e anche 1 minore su quattro è nella stessa condizione. Tra le cause ci sono scorretti stili alimentari e poco sport praticato in continuità. Medtronic, la società di tecnologie biomediche, ha affiancato la European Association for the Study of Obesity (EASO) per promuovere e supportare alcune iniziative di sensibilizzazione. Tra i progetti adottati c’è Obecity, progetto di comunicazione integrata lanciato due anni fa per prevenire l’obesità in Italia.

Proprio oggi, sul sito Obecity.it e sui suoi canali social Facebook, Instagram e Linkedin, il presidente del Centro Studi dell’obesità dell’Università degli Studi di Milano, professor Michele Carruba, darà informazioni su questa patologia attraverso un video. Inoltre, si terrà la diretta streaming dal Policlinico Agostino Gemelli di Roma di un evento Cook&Play. Un appuntamento nel quale alcuni Chef selezionati da Officine Buone prepareranno ricette salutari per i pazienti e per il personale sanitario.

Medtronic ha sostenuto anche la realizzazione dell’App Be OK! La app consente di informare e fare prevenzione sul tema dell’obesità attraverso video-pillole e consigli utili degli esperti. Uno spot sociale destinato al grande pubblico che vede anche il coinvolgimento delle Società Scientifiche e del Ministero della Salute. Lo spot verrà lanciato nelle prossime settimane.

Secondo un recente rapporto della Public Health England le persone obese hanno il doppio delle probabilità di essere ricoverate in ospedale se risultate positive per COVID-19. Essere gravemente sovrappeso mette le persone a maggior rischio di ospedalizzazione. Potrebbero subire il ricovero in unità di terapia intensiva (ICU) e morte per COVID-19. Un rischio che cresce in modo sostanziale all’aumentare dell’indice di massa corporea (BMI)

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Giulia D'Agostino

Giulia D'Agostino
Amante dei libri e delle serie tv. Appassionata di arte. Cresciuta a pane e Fabrizio de Andrè.

Controlla anche

barbagia il cibo dei centenari

Il progetto “Il cibo dei centenari” del distretto rurale della Barbagia

Il distretto rurale della Barbagia, il primo distretto nato in Sardegna, è sesto nella graduatoria …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *