Janas
back to school 2614359 1920
back to school 2614359 1920

Pedagogia generale e sociale: la parola ai giovani ricercatori

Il seminario si svolgerà venerdì, 5 Marzo, 2021 alle ore 09:00 sulla piattaforma Microsoft Teams. Sarà un vero e proprio confronto tra studenti e ricercatori su tematiche fondamentali. Gli ospiti che non sono appartenenti a l’Università di Sassari possono chiedere l’iscrizione inviando il proprio indirizzo mail a [email protected] Inoltre, L’incontro è valido ai fini del tirocinio teorico solo per gli studenti di L-19. 

Un’occasione unica di confronto tramite la voce di giovani ricercatori italiani. Un’occasione per dare a assegnisti, RTD, dottori di ricerca uno spazio di discussione e confronto relativamente a metodi, esiti e percorsi di ricerca

Il seminario dal titolo: Pedagogia generale e sociale: la parola ai giovani ricercatori, vuole essere un’occasione per dare a assegnisti, RTD, dottori di ricerca uno spazio di discussione e confronto relativamente a metodi, esiti e percorsi di ricerca appartenenti ai diversi ambiti della pedagogia generale e sociale.

La finalità del seminario è offrire ai partecipanti (studenti, insegnanti, educatori) un panorama ampio degli studi che negli ultimi anni stanno animando il dibattito pedagogico e le possibili ricadute nei vari contesti operativi e professionali.

ORE 9.00-13:00 inizierà la sessione del attino, partendo dai saluti con la professoressa Valeria Panizza, Direttrice del Dipartimento di Storia Scienze dell’Uomo e della Formazione. Inoltre, interverrà anche il professor Filippo Dettori, Presidente del Corso di Laurea di Scienze dell’Educazione. 

About Martina Corgiolu

Martina Corgiolu
Appassionata di musica, in particolare quella classica, dell'arte e della lettura. Studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università degli studi di Cagliari.

Controlla anche

Teva Italia: la confezione del farmaco è fondamentale

La confezione del farmaco è un elemento fondamentale nella gestione della terapia e nella riduzione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *