Janas
turntable 1109588 1920
turntable 1109588 1920

Nuova etichetta energetica elettrodomestici, cosa cambia

L’Unione Europea introduce a partire da oggi, 1 marzo 2021, in tutti i Paesi membri, la nuova e migliorata etichetta energetica per gli elettrodomestici.

 

La scala corrente dalla A+++ alla G viene sostituita da una scala più semplice e intuitiva che va dalla A alla G, senza il simbolo più (+). A partire da oggi, la nuova sarà introdotta per elettrodomestici quali frigoriferi, congelatori, lavatrici e lava-asciugatrici, lavastoviglie, televisori e display elettronici. Le sorgenti luminose seguiranno a settembre.

Per tutti i gruppi di prodotti come climatizzatori e riscaldamento, le nuove etichette saranno introdotte in seguito. I modelli di prodotti vecchi, potrebbero mostrare l’etichetta precedente fino a fine novembre 2021. Successivamente non potranno, invece, più essere venduti.

I cambiamenti si applicano anche alle vendite online dove l’etichetta energetica deve essere chiaramente visibile di fianco al prezzo del prodotto. Se l’etichetta non è visibile, la classe energetica deve essere mostrata usando una freccia colorata, riportante la classe di efficienza del prodotto e la scala di efficienza di riferimento, con un link all’etichetta energetica corrispondente.

Cambia l’etichetta ma deve adeguarsi anche il bonus

L’arrivo di questa novità richiede però alcuni cambiamenti anche a livello legislativo. La normativa attuale per l’ottenimento del Bonus mobili ed elettrodomestici incentiva gli elettrodomestici dalla classe A+ in su. Invece per i prodotti con la nuova etichetta, manca ancora una chiara indicazione da parte della Agenzia delle Entrate.

Secondo i partner dei progetti Belt e Label 2020, due iniziative volte a facilitare i consumatori nella transizione fra i due sistemi, risulta quindi fondamentale una revisione dei parametri per gli incentivi del Bonus mobili ed elettrodomestici da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Paola Usai

Paola Usai
Studio Beni Culturali all'Università di Cagliari. Sono sarda, ma attualmente vivo a Bolzano dove lavoro come au pair.

Controlla anche

Giovanni Pascoli

Film su Giovanni Pascoli e sui luoghi pascoliani in onda su Rai5

“Narratore dell’Avvenire. Un film su Giovanni Pascoli poeta” arriva sulla Rai in prima serata. La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *