Janas
Educazione
meucci

Meucci: concluso corso “educazione digitale”

Si è concluso ‘Educazione digitale’, il corso di formazione all’Ipsia Meucci di Cagliari con i giornalisti dell’agenzia Dire e diregiovani.it

Il progetto Educazione digitale ha affrontato diversi temi come l’uso consapevole di internet, le fake news, il negazionismo e il cyberbullismo. I giornalisti dell’agenzia Dire e diregiovani.it hanno parlato di temi attualissimi ai ragazzi dell’IPSIA ‘Meucci’ di Cagliari, durante gli incontri di formazione a distanza. Il progetto ha offerto agli studenti gli strumenti necessari per interpretare criticamente le informazioni che ricevono ogni giorno. Oltre alle analisi più generali che permettono di riconoscere una bufala o un titolo acchiappa click si sono focalizzati anche sui recenti fatti d’attualità che evidenziano i rischi delle fake news e dell’uso fraudolento dei social network.

L’assalto a Capitol Hill e la conseguente chiusura dei profili social di Donald Trump è stato lo spunto per interrogarsi sui limiti del loro utilizzo. Ma anche su chi dovrebbe vigilarli e con quali poteri. La diffusione delle teorie del complotto, del negazionismo della pandemia e della disinformazione sui vaccini, sono gli effetti devastanti di un approccio inconsapevole all’informazione online.


L’utilità di sviluppare le riflessioni su questi temi

Agli studenti sono stati forniti, inoltre, gli strumenti pratici per sviluppare una riflessione su questi temi da un punto di vista giornalistico. Gli incontri hanno stimolato i ragazzi a dare corpo ai loro punti di vista. Con lo scopo di diffondere una cultura digitale basata sull’apertura e il rispetto. Insegnare ai giovani quali sono i rischi e le potenzialità dell’informazione online, al fine di formare cittadini digitali consapevoli.

Samsung Electronics Italia supporta insegnanti e studenti alla digitalizzazione consapevole

«Crescere Cittadini Digitali»: in occasione del Safer Internet Day 2021Samsung Electronics Italia ha realizzato un libro didattico rivolto agli insegnanti e agli studenti. Con lo scopo di supportare i giovani a crescere come cittadini digitali più consapevoli e responsabili. La guida verrà diffusa nelle prossime settimane e mesi in tutte le scuole secondarie di primo grado italiane. Inoltre sono sono già in programma diverse lezioni di educazione civica digitale. Con questo progetto, Samsung vuole supportare i giovani italiani, come anche i loro genitori ed insegnanti, a crescere come cittadini digitali più consapevoli. In grado di valorizzare la propria presenza in rete e sui social, restando attenti e coscienti sulle insidie che si nascondono nelle pieghe del web.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Veronica Delia Schirru

Veronica Delia Schirru
Sono una studentessa in Beni Culturali nella facoltà degli Studi di Cagliari. Amante dell'Arte e affascinata dalla storia del passato.

Controlla anche

mutuo in sardegna

Cagliari: cresce l’importo medio richiesto (+6,2%)per un mutuo

Nel primo trimestre 2021 l’importo medio richiesto per un mutuo in provincia di Cagliari è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *