Janas
Sanremo 2021
Sanremo 2021

Festival di Sanremo: domani al via senza pubblico e sicurezza da G7

La sfida del della 71ma edizione del Festival della canzone italiana di Sanremo non sarà solo musicale. Quest’anno dovrà fare i conti con l’emergenza sanitaria da Covid. Non solo sarà senza pubblico ma avrà un dispositivo di sicurezza da G7.

Per l’inizio di domani 2 marzo, infatti, è stato messo a punto una complessa macchina di sicurezza pubblica

Quest’ultima è coordinata dal prefetto Alberto Intini e dal questore Pietro Milone che hanno coinvolto tutte le forze di polizia. Controlli sulle arterie stradali della Polstrada ma anche reparti anti-crimine.

Mascherine d’ordinanza, postazioni igienizzanti, tamponi a giornalisti accreditati e zero movida. Inizia cosi’ la settimana della 71esima edizione del Festival di Sanremo, in partenza nella prima serata del 2 marzo su Rai 1. ‘La musica non si ferma mai’, come si legge nel claim della kermesse, ma resta massima l’attenzione al protocollo di sicurezza approvato lo scorso febbraio dal Cts, con un Teatro Ariston – tanto per cominciare – transennato dalle forze dell’ordine per evitare i tipici assembramenti di fan e curiosi.

Si passeggia tra i negozi di via Giacomo Matteotti, dove si trova la location della gara, ci si scatta un selfie davanti al teatro ma e’ vietato stazionare davanti. E, non a caso, quest’anno il festival e’ orfano del tradizionale red carpet che percorreva buona parte di via Matteotti. Stasera, inoltre, non ci sara’ l’attesa sfilata dei cantanti in gara con i fiori della citta’, uno degli eventi esterni che inaugurava la kermesse ogni anno. Bar e ristoranti accolgono i cittadini, ovviamente fino alle 18, ma manca il caos cui il festival aveva abituato i residenti, gli unici a passeggiare per le vie della citta’ insieme a chi e’ arrivato per lavorare al festival, facilmente riconoscibile dal pass Rai al collo.

È una Sanremo che si e’ svegliata, insieme a tutta la Liguria, in zona gialla ma che continua a guardare i dati dei contagi senza abbassare la guardia. Lo show, pero’, deve continuare e Amadeus e Fiorello sono pronti a ‘dirigerlo’ senza il tanto chiacchierato pubblico in platea. L’appuntamento e’ alle 20.40 di domani 2 marzo con l’apertura di Diodato. Il cantautore si esibira’ con ‘Fai rumore’, brano vincitore della passata edizione e poi diventato simbolo dei mesi di lockdown.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Martina Corgiolu

Martina Corgiolu
Appassionata di musica, in particolare quella classica, dell'arte e della lettura. Studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università degli studi di Cagliari.

Controlla anche

progetto samira: lotta ai tumori

Rinnovate le strategie per la lotta ai tumori

Progetto Samira, l’obiettivo è garantire ai cittadini europei i più elevati standard di sicurezza per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *