Alexa Unica Radio

Nursind, accordo infermieri-regione: al via screening e piano vaccino Covid-19

Il sindacato delle professioni infermieristiche annuncia l’accordo con la Regione Sardegna per l’utilizzo degli operatori nello screening e nelle vaccinazioni.

nursind

La Sardegna ha adesso un piano vaccinale e di screening della popolazione, in riferimento al Covid 19. Il risultato è stato ottenuto dal NurSind grazie alla collaborazione con l’assessorato regionale della Sanità e l’ATS, nella persona del Commissario straordinario Massimo Temussi.

La Regione ha infatti stanziato 6 milioni di euro per le prestazioni aggiuntive degli operatori sanitari, che si organizzeranno in 33 team. I gruppi saranno dislocati in tutti i presidi dell’isola, e si occuperanno dello screening sulla popolazione e di portare avanti il piano vaccinale.

Il commento del segretario regionale Anedda

A dare l’annuncio dell’accordo è Fabrizio Anedda, segretario e coordinatore regionale del NurSind – sindacato delle professioni infermiermieristiche. Annedda, in particolare, spiega che “in tutta Italia il Governo ha stanziato dei fondi per le prestazioni aggiuntive. Era necessario che la Regione Sardegna, […] con una [tale] pressione sulle strutture sanitarie e sui professionisti del settore, liberasse e autorizzasse l’uso di questi fondi […]”.

L’auspicio di Anedda resta quello di mantenere un confronto vivo e proficuo con i vertici della sanità regionale su tutti gli altri temi e criticità ancora irrisolte. “Cito tra le tante il rapporto numero di infermieri e pazienti, e dunque le nuove assunzioni di personale, poiché la sola mobilità non è sufficiente; l’individuazione delle subintensive e il pagamento delle prestazioni nei festivi infrasettimanali”, conclude.

About Fabio Allegra

Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cagliari. Non apprezzo il maestrale.

Controlla anche

landscape gca9abd4c8 1920

Corso di Medicina Tradizionale della Sardegna

Come si articola il corso ? Sabato 31 ottobre 2020 avrà inizio a Cagliari, in via Francoforte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *