Janas
sport vs bullismo
sport vs bullismo

Figc sostiene “Sport vs Bullismo”

La Federazione Italiana Giuoco Calcio sostiene la prima giornata nazionale “Sport contro il Bullismo”, lanciata dal movimento MABASTA

La Figc sostiene la prima giornata nazionale “Sport vs Bullismo”, lanciata dal movimento MABASTA, promotore del progetto “1000 a 0 – Sport Vince Bullismo Perde”. In questa specifica campagna di sensibilizzazione c’è stato il coinvolgimento del commissario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini.

Secondo una ricerca Unicef il bullismo colpisce il 37 % degli studenti italiani tra i 13 e i 15 anni. Difatti le vittime di bullismo sono oltre 35.000. Un comportamento violento e intenzionale di natura fisica e psicologica verso persone considerate come bersagli facili dai bulli. Attualmente il cyberbullismo è quella più diffusa perchè si manifesta nelle chat e nei social.

Il movimento MABASTA è la prima associazione contro il cyberbullismo e bullismo che si muove dal basso, perchè è composto da giovani studenti. Un obiettivo ambizioso e complesso che vuole mettere fine a queste forme di maltrattamento psicologico e fisico ai ragazzi più deboli.

È un segnale importante, verso una tematica di grande attualità. Essa si sposa con l’avvio della collaborazione tra la Federazione, il Settore Giovanile e Scolastico e la Convy School, nell’ambito delle rispettive finalità sulla tutela dei minori.

Dopo il lancio del portale dedicato proprio alla tutela dei minori (www.figc-tutela minori.it), con il relativo inizio dei percorsi formativi funzionali a creare le competenze all’interno degli staff territoriali Sgs. Queste condividono la necessità di contrastare il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, la Federazione e la Convy School. Queste sono impegnate in un percorso comune per la diffusione di strumenti finalizzati alla risoluzione delle criticità emerse a livello nazionale.

Nello specifico, Convy School è un’App di utilità sociale sviluppata per fornire, attraverso la tecnologia, un supporto concreto. Si tratta di un app gratuita per scuole e studenti per contrastare queste forme di violenza. Un sostegno a tutte quelle realtà, come gli istituti scolastici, che da anni combattono contro il bullismo e il cyberbullismo.

About Veronica Delia Schirru

Veronica Delia Schirru
Sono una studentessa in Beni Culturali nella facoltà degli Studi di Cagliari. Amante dell'Arte e affascinata dalla storia del passato.

Controlla anche

squadraaereo

Calcio: il Cagliari volerà con Ryanair per le trasferte

Il Cagliari calcio e Ryanair hanno sottoscritto un accordo per voli charter sino al termine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *