Alexa Unica Radio
luna rossa
AFP 93G6JB 0050 528x329

Splende la Luna Rossa che vince la Prada Cup. Ora è finale con New Zeland

 

Luna Rossa: l’imbarcazione italiana vince altre due regate e chiude sul 7-1. Dal 6 marzo le regate contro i neozelandesi

 Luna Rossa ha vinto la Prada Cup, battendo due volte nella rada di Auckland l’equipaggio la britannica Ineos e portando dopo 21 anni un’imbarcazione italiana in finale della America’s Cup. Con le due vittorie nella notte la barca italiana ha chiuso la sfida con Ineos sul 7-1. Dal 6 al 15 marzo l’equipaggio guidato da Max Sirena sfiderà il Team New Zealand per decidere chi vincerà il trofeo più difficile e più antico nello sport internazionale.

Per la seconda volta nei suoi sei tentativi, Luna Rossa Prada Pirelli entra nell’esclusiva lista degli appena 36 contendenti che hanno fatto i 170 anni della storia della Coppa America. Come successo 21 anni fa, Defender Emirates Team New Zealand affronterà l’equipaggio italiano nel Golfo neozelandese di Hauraki

“Siamo italiani”

“Siamo italiani”, il commento a caldo del timoniere Checco Bruni dopo il trionfo. E’ la terza volta che una barca italiana vince la selezione degli sfidanti, ora chiamata Prada Cup: la prima fu nel 1992 con il Modo di Venezia di Gardini e Cayard, la seconda era stata nel 2000 con un’altra Luna Rossa, quella di Francesco De Angelis. Ci sono quindi voluti 21 anni e cinque tentativi falliti prima di riportare il tricolore nella sfida per l’America’s Cup. Protagonista dell’impresa lo skipper Max Sirena che nel frattempo aveva vinto due edizioni dell’America’s Cup con New Zealand nel 2017 e Oracle Usa nel 2010.

Una sfida durissima

La sfida con Emirates Team New Zealand si annuncia difficilissima ma anchge le ultime due regate vinte con Ineos hanno confermato la forza di Luna Rossa. Nella prima sono bastati due bordi alla barca italiana per prendere il largo e alla fina ha chiuso con un vantaggio di un minuto e 45 secondi. Nella seconda Luna Rossa ha vinto la partenza ma era in leggero anticipo sulla linea e quindi ha preso una penalità lasciando 50 metri di vantaggio agli inglesi, ma poi è riuscita ugualmente a recuperare e a vincere.

About Elena Mameli

Mi chiamo Elena, sono una ragazza di 22 anni e vivo a Sardara. Frequento l'indirizzo storico artistico della facoltà di beni culturali e spettacolo.

Controlla anche

porto con le barche

Coppa america: Luna Rossa torna a Cagliari?

Il Molo Ichnusa al porto di Cagliari è la destinazione dei container bianchi di Luna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *