Janas
Università di Sassari
Università di Sassari

Student hub: ampliati gli orari di apertura

Spazi studio dedicati agli studenti saranno aperti anche sabato e domenica fino alle 20:00 a partire dal 2 febbraio grazie allo Student Hub

Gli Student Hub, gli spazi studio dedicati agli studenti, resteranno aperti fino alle 20:00, con servizio di controllo delle prenotazioni di accesso, nel rispetto dei Protocolli di Sicurezza Sanitaria.

L’università di Sassari 

L’Università degli Studi di Sassari inaugura una nuova stagione in tema di servizi agli studenti, accessibilità, inclusività e fruibilità dei propri spazi.

Il Rettore Massimo Carpinelli dà ufficialmente il via al nuovo “Student Hub”. Si tratta di un sistema di aule studio aperte per la prima volta anche nel fine settimana. Per ora le aule sono quattro: due in viale Mancini, nel Centro didattico Quadrilatero, una nel Polo Bionaturalistico di via Piandanna, una nel Polo didattico Monserrato in via Vienna. Ma presto la disponibilità di spazi sarà incrementata in modo da avere aule anche negli altri poli, come quello di via Roma e via Zanfarino.

La ristrutturazione delle aule studio

Le nuove aule studio sono il risultato di un prezioso lavoro di ristrutturazione che hanno preso il via a giugno di quest’anno.  Modifiche che hanno consentito di renderle più funzionali alle attività di studio. Le aule sono anche più sicure attraverso sistemi di allarme e presidi di controllo, dotarle di distributori automatici di bevande. Gli spazi esterni sono abbelliti con il posizionamento di alcune fioriere.

Le migliorie hanno permesso di ricavare più di 150 postazioni nelle aule studio. Come tutti gli ambienti dell’Ateneo, sono raggiunte dal segnale wi-fi per la connessione a internet. Sono inoltre ideali per studiare in autonomia, a pochi passi dalle aule in cui si svolgono le lezioni. Il numero di posti disponibili è destinato ad aumentare presto, considerato che inizierà il rifacimento dell’ex aula Satta, con una capacità di 36 posti studente, e l’ampliamento dell’attuale “Student hub” del piano primo piano, che conterà ulteriori di 36 posti a sedere all’interno dei locali. Altri 30 posti nell’area esterna del terrazzo. In questo modo al Quadrilatero ci sarà spazio, complessivamente, per 72 studenti all’interno al primo piano e 30 studenti nel terrazzo esterno.

Il servizio di reperibilità riguarda solo ed esclusivamente emergenze connesse a eventi che possano pregiudicare la sicurezza e l’incolumità di persone o cose, dopo la chiusura degli spazi studio.

Si raccomanda la massima puntualità nel rispettare gli orari di chiusura. Il servizio di portierato previsto negli spazi studio, non effettuerà controlli all’esterno dell’edificio.

About Veronica Delia Schirru

Veronica Delia Schirru
Sono una studentessa in Beni Culturali nella facoltà degli Studi di Cagliari. Amante dell'Arte e affascinata dalla storia del passato.

Controlla anche

Mensa Ersu Protesta

Mensa Ersu: protesta per menù scadente, occupata la sala

Mensa studenti, solidarietà anche coi lavoratori in crisi (ANSA) – CAGLIARI, 02 LUG – Non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *