Alexa Unica Radio
1200px University of Sassari main building 1
1200px University of Sassari main building 1

Università e fenomeno pandemico: corso di formazione

Si tratta del quinto ed ultimo incontro di un corso di formazione. Per le università e aggiornamento degli insegnanti finalizzato a mantenere vivo nei partecipanti un rapporto con la propria professione che ponga soprattutto, al centro lo studente e la complessità dell’attuale momento di difficoltà della Scuola. Attraverso un approccio interdisciplinare a tematiche di interesse scientifico, sociale e culturale, gli incontri mirano a costruire una comunità di insegnanti trasversale alle discipline insegnate e ai livelli scolastici. 

Intervengono:

– Angelo Antoci (Università di Sassari) “Emergenza COVID-19 e Interazione tra Esperti e Politici in un gioco evolutivo”

1200px University of Sassari main building università formazione

– Giovanni Fiorito ( formazione di Sassari) “Modelli matematici applicati all’epigenetica e stima dell’età biologica”

– Maria Polo (Università di Cagliari) “La modellizzazione (non solo matematica)…per cambiare la Scuola dopo il 2020”

download 2 Università formazione

Esperienze e Testimonianze degli insegnanti (Tutor: insegnanti esperti GISCEL e CRSEM) https://www.youtube.com/user/unisstube

Si è tenuto con successo, con tempi e ritmi coinvolgenti, on line nel rispetto delle indicazioni anti Covid-19. Il Progetto dell’Accademia dei Lincei in collaborazione con gli atenei di Cagliari e Sassari. Il Polo isolano dell’Accademia ha curato e proposto il percorso “I Lincei per una nuova didattica nella scuola: una rete nazionale”. Il corso interdisciplinare apertosi giovedì scorso, 10 dicembre, ha avuto per cornice “Come e perché. Cambiare la scuola dopo il 2020”. La conclusione è prevista per il 30 marzo del 2021. Piero Cappuccinelli, professore emerito e Accademico dei Lincei dell’Università di Sassari, ateneo che ha dato origine al Polo della Sardegna nel 2014, ha aperto i lavori.

About Barbara Nateri

Amante del cinema impegnato e del cult di genere, del cantautorato italiano come Fabrizio de André e Francesco Guccini, mi piace leggere romanzi di formazione di avventura e horror, amante dei gatti, del giornalismo, della cultura orientale e dell'avventura, mi piace viaggiare alla scoperta di luoghi folkloristici, indagare sulle tradizioni visive e musicali della mia terra e non solo.

Controlla anche

concerto

Concerto al Bastione di Saint Remy,”Il suono della luna”

Get Widget In occasione della mostra “Galileo Galilei – Misurare l’infinito” allestita negli spazi della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.