Janas
centrale elettrica porto torres
01 piscan rilievi topografici laser scanner 3D bergamo nuvola di punti land survay point cloud centrale elettrica porto torres sardegna 1

Terna: in funzione a Porto Torres la nuova centrale

Entra in esercizio la nuova centrale elettrica a 150 kV di Porto Torres 2, per realizzare la quale Terna ha investito oltre 6 milioni di euro

La centrale infatti è connessa alla rete di alta tensione tramite due raccordi aerei inseriti nella preesistente linea Fiume Santo – Porto Torres 1.

L’impianto della centrale sorge in un’area caratterizzata dalla presenza di molti parchi eolici che, con il nuovo impianto, sono collegati alla cabina primaria Nurra 2. In futuro la stazione permetterà la connessione del parco eolico di 42,5 MW di potenza, già autorizzato e di prossima realizzazione.


Per realizzare l’opera su una collina è stato necessario il livellamento e la movimentazione del terreno sottostante. Si è dovuto quindi intervenire nel contenimento del suolo. Per integrare la nuova centrale nell’ambiente circostante saranno eseguite opere di ingegneria ambientale. Si dovrà anche lavorare attraverso la piantumazione di essenze tipiche della macchia mediterranea. I lavori di impianto sono terminati e completati in 12 mesi.

Dove si trova il parco eolico

Il parco eolico si trova a sud-ovest dell’area portuale ed industriale di Fiumesanto. Gli aerogeneratori sono sei ad ovest della strada provinciale 57 Porto Torres-Palmadula in località “S.Elena” e “Margoneddu”. Cinque a nord della Provinciale Porto Torres-La Pelosa in località “Biunisi”. I restanti tre a sud della stessa provinciale in località “Monte Sas Domos” in prossimità della cava di pietra.

L’impianto e le opere ed infrastrutture connesse (rete elettrica interrata, strade di servizio, sottostazione di utenza MT/AT) saranno tutte entro i confini comunali di Porto Torres (SS). Per quanto riguarda l’ultimo tratto del cavidotto in AT e gli impianti per la connessione in antenna a 150 kV, invece si trovano nel comune di Sassari. Gli impianti hanno la sezione a 150 kV della stazione 380/150 kV “Fiumesanto” di proprietà Terna per la connessione alla RTN ( che prevede la riattivazione di un terna a 150kV sull’attuale elettrodotto n° 342 “Fiumesanto-Porto Torres”).

About Giulia D'Agostino

Giulia D'Agostino
Amante dei libri e delle serie tv. Appassionata di arte. Cresciuta a pane e Fabrizio de Andrè.

Controlla anche

clima ambiente green pandemia

Ambiente: Sarà sanità green o ci dobbiamo preparare a nuove pandemie?

Questo il tema discusso durante il Tavolo di lavoro ‘Salute, pandemia da Covid19 e cambiamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *