Janas
artigiano prodotto casereccio
Banner Home Top 1024x799 1

Sardegna: Comprartigiano. Piattaforma Confartigianato per vendere on line

Comprartigiano, la nuova piattaforma di Confartigianato per vendere i prodotti dell’alimentare sardo e italiano, in tutto il mondo.

“Opportunità per imprese della Sardegna di ampliare la clientela e uscire dai confini”: Dicono così Antonio Matzutzi e Daniele Serra. Si chiama ComprArtigiano il nuovo progetto di Confartigianato per la promozione, distribuzione e vendita di prodotti alimentari artigianali in tutto il mondo.
Potrete gustare pane, pasta, olio, farine, cereali, dolci, caffè, infusi, conserve, condimenti, latticini, salumi, pesce, vini, bevande e tanto altro. Sono tutti prodotti artigianali esclusivamente italiani e sardi, che potranno essere acquistati e gustati attraverso la nuova piattaforma e-commerce. La piattaforma è promossa da Confartigianato Imprese e nasce dalla collaborazione tra Confartigianato Alimentazione e la società Made in Italy SLC.


“Con ComprArtigiano la nostra Associazione vuole valorizzare e proporre ai consumatori di tutto il mondo l’Italia e la Sardegna del buon cibo. La nostra penisola sarà appresentata dai prodotti artigianali che sono un piacere per il palato. Non solo, ma generano occupazione, reddito e ricchezza per il nostro Paese”. Sottolinea così il Presidente di Confartigianato Imprese Sardegna, Antonio Matzutzi.
Grazie alla formula “adesione gratuita, con zero vincoli e zero costi”, tutte le imprese dell’alimentare sardo, potranno ampliare la clientela. Questo andrà a favore anche delle imprese piccole e a gestione familiare. E di fatto, uscendo dai confini ristretti nei quali operano, potendosi rivolgere a potenziali clienti nazionali e stranieri, viste le possibilità garantite dalla vendita on-line.

Qualità garantita


Confartigianato Sardegna, attraverso le loro strutture territoriali in tutta l’Isola, fornirà assistenza a tutte le realtà interessate.
“ComprArtigiano – aggiunge il Segretario Daniele Serra – certifica la qualità delle nostre produzioni alimentari, un patrimonio di bontà, varietà e tradizione unico al mondo. Impariamo ad esserne orgogliosi e a difendere, tutti insieme, chi lo produce. In questo modo difendiamo il futuro dei nostri territori, delle nostre famiglie e delle nostre imprese e offriamo opportunità di lavoro per i giovani”.


“ComprArtigiano” è presente anche a Roma fisicamente nei pressi di Piazza San Pietro e i Musei Vaticani. In una “boutique del gusto” di 200 metri quadri i turisti possono assaggiare, degustare e acquistare i prodotti realizzati dagli artigiani del settore alimentare di tutte le regioni. Al negozio di Roma si aggiungeranno a breve altri punti vendita in tutto il Paese. Ma, oltre che negli store fisici, la qualità del food artigiano sarà in vetrina sul portale e su una applicazione dedicata. Su queste piattaforme digitali i consumatori potranno scegliere e acquistare le specialità alimentari italiane offerte dalle aziende di tutti i settori.

Acquistare su una piattaforma non è mai stato così semplice


Nel settore alimentare italiano operano 89.000 aziende artigiane con 156.000 addetti. Nell’ultimo anno l’Italia ha esportato prodotti alimentari per un valore di 35,3 miliardi e l’occupazione del settore, negli ultimi cinque anni, è cresciuta del 12,9%.
ComprArtigiano non è solo un punto vendita, ma un centro di degustazione a 360°. Convince a comprare il prodotto nello stesso luogo dove lo si assapora, facilitandone l’acquisto attraverso la piattaforma tecnologica e l’infrastruttura logistica integrata. I clienti, comodamente seduti al tavolo, potranno mangiare, acquistare e spedire esattamente quello che trovano all’interno del locale.

Saranno presenti immagini esplicative, il nome dei piatti, quello degli ingredienti che lo compongono, le storie dei produttori e le indicazioni dei territori. Tramite la app si potranno inquadrare i ComprArtigiano Code, procedendo con un click all’acquisto e alla spedizione. I prodotti saranno spediti in tutto il mondo, senza più problemi di spazio, dogana e bagaglio. In questo modo il di cibo artigianale italiano di alta qualità sarà più facile da acquistare. Le persone saranno più propense all’acquisto di un prodotto come souvenir.

Gustare in sicurezza

Le recenti misure sanitarie prese per prevenzione alla diffusione del Covid-19 hanno determinato una situazione di estrema difficoltà per le imprese del settore alimentare. Ne ha particolarmente risentito chi rifornisce il settore della ristorazione, ma anche gli artigiani che possono vendere solo in modalità di asporto.
Cambiano la modalità di acquisto, il settore alimentare ha fatto un salto di 5 anni, grazie all’e-commerce. I consumatori quindi si stanno sempre più orientando alla modalità on-line di acquisto, che diventerà nel breve tempo la modalità preferita. Considerando che la ripartenza delle imprese avverrà gradualmente, occorre che queste ultime siano messe in condizione di recuperare velocemente il ritardo accumulato.


Per questi motivi ComprArtigiano vuole concretamente favorire al massimo le imprese che intendono ora aderire al progetto. Infatti è riuscito a proporre loro l’adesione annuale al progetto completamente gratuita con zero vincoli, zero costi e con tutti i servizi di marketing/spedizioni/logistica integrati.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Giulia D'Agostino

Amante dei libri e delle serie tv. Appassionata di arte. Cresciuta a pane e Fabrizio de Andrè.

Controlla anche

Riola Sardo, “Iosonouncane” in concerto

“Iosonouncane”, pseudonimo di Jacopo Incani, sarà presente il 10 luglio in concerto al Parco dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *