Alexa Unica Radio

Incontro con i fotografi e autori Marina Federica Patteri e Mauro Liggi

I due fotografi sardi presentano le loro due ultime opere in diretta sulla pagina Facebook dell’Associazione Casa di Prometeo.

fotografi Liggi e Patteri

Dopo la pausa forzata l’Associazione Casa di Prometeo riprende le sue attività pubbliche. Si ripartirà con l’incontro on line con i due fotografi sardi Marina Federica Patteri e Mauro Liggi.

Martedì 9 febbraio, alle 21.00, sulla pagina Facebook della Casa, i due fotografi presenteranno le loro ultime opere. Rispettivamente, Patteri presenterà il suo “Voci dalla Laguna” (edizioni Kappabit), mentre Liggi il suo “Una Magica Vita” (edizioni Susil).

L’evento, moderato dalla poetessa ed editrice Carmen Salis, permetterà inoltre ai lettori di confrontarsi con i due fotografi in merito ai loro lavori e progetti.

Chi sono i due autori

Marina Federica Patteri e Mauro Liggi sono espressione di due stili differenti accomunati dalla scelta di un progetto editoriale: fotografia paesaggistica e street photography .

Una voce allo stagno di Santa Gilla attraverso le immagini

In “Voci dalla Laguna”, Patteri presenta degli scatti dedicati alla Laguna di Santa Gilla. Le fotografie, realizzate in differenti periodi dell’anno, mostrano la peculiare bellezza dell’ambiente lagunare caratterizzata dalla policromia dei paesaggi che rendono la laguna un immenso caleidoscopio naturale.

Non mancano poi le testimonianze della presenza umana, a partire dalla pesca: espressione di una cultura lagunare le cui origini affondano nella notte dei tempi. Tali elementi, sommandosi, diventano quindi le voci che parlano della Laguna e ne raccontano l’incanto, l’incombente degrado, l’identità.

Un circo molto umano raccontato nel silenzio delle fotografie

Attraverso “Una Magica Vita” Mauro Liggi racconta Il Circo Paniko. Si tratta di uno dei primi circhi contemporanei italiani: non ci sono animali da domare, scimmie ammaestrate, cavalli da far stare in piedi, leoni in gabbia. C’è l’essere umano, esposto, riconoscibile, vero. Un circo teatro viaggiante, in cui attori, acrobati, musicisti creano un’atmosfera magica, romantica, decadente, in bianco e nero, felliniana.

About Fabio Allegra

Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cagliari. Non apprezzo il maestrale.

Controlla anche

“Geometrie del disordine” di Antonio Loi a Cagliari

Alla Galleria Siotto la mostra fotografica di Antonio Loi “Geometrie del disordine”. La mostra si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *