Janas
spreco alimentare supermercato
grocery 1232944 1920

Oggi la Giornata contro lo spreco alimentare

La Sottosegretaria di Stato alla salute Zampa: “Prevenire e ridurre gli sprechi significa avere cura concretamente del pianeta”

“La Giornata contro lo spreco alimentare che si celebra oggi richiama tutti noi ad una maggiore consapevolezza sulla necessità di tutelare l’ambiente per garantire la sopravvivenza di ogni essere umano. Prevenire e ridurre gli sprechi significa avere cura concretamente del pianeta, così come prestare attenzione alla stagionalità dei cibi, ai metodi di coltivazione e allevamento, ai prodotti locali, ai metodi di cottura più salutari e idonei alla prevenzione dello spreco. Sono strategie di presidio per la nostra salute, innanzitutto, e al tempo stesso per la salute dell’ambiente”.

È quanto dichiara in una nota la Sottosegretaria di Stato alla Salute Sandra Zampa. “Papa Francesco ha più volte ricordato che ‘Dobbiamo mettere fine alla cultura dello scarto. Lo spreco alimentare contribuisce alla fame e ai cambiamenti climatici. Lottare contro la piaga terribile della fame vuol dire anche combattere lo spreco. Scartare cibo significa scartare persone’. La Giornata odierna costituisce un monito e insieme un impegno programmatico della nostra capacità di affrontare una sfida epocale dalla cui vittoria o disfatta dipenderà la stessa nostra sopravvivenza. Bisogna promuovere e portare avanti campagne per sensibilizzare le persone sullo spreco alimentare, coinvolgendo in particolare le giovani generazioni. Ne va della salute e del futuro del nostro pianeta. Ne va della nostra vita” – conclude la Sottosegretaria Zampa.

Cala lo spreco alimentare in Italia in era Covid, ma di cibo se ne butta comunque ancora tanto. Nel 2020 sono 5,2 milioni le tonnellate di alimenti finiti nella spazzatura tra quello che si getta tra le mura domestiche e quello che riguarda tutta la filiera.

Un economico perduto di circa 9,7 miliardi di euro. Di cui 6 miliardi e 403 milioni di spreco alimentare domestico nazionale, e oltre 3,2 miliardi di euro, invece, di spreco in campo e nel commercio e distribuzione.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Paola Usai

Paola Usai
Studio Beni Culturali all'Università di Cagliari. Sono sarda, ma attualmente vivo a Bolzano dove lavoro come au pair.

Controlla anche

fibromialgia 1 1

Fibromialgia: la Giornata Mondiale della patologia

Giornata Mondiale della Fibromialgia: cinque giovani illustratrici danno un volto alla patologia La fibromialgia è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *