Alexa Unica Radio
Ford

Ford e Google reinventano l’esperienza dei veicoli connessi

Ford e Google hanno annunciato oggi una partnership strategica per accelerare la trasformazione di Ford e reinventare l’esperienza dei veicoli connessi.

Ford ha, inoltre, nominato Google Cloud come il suo fornitore preferito di servizi cloud per sfruttare l’esperienza di Google a livello mondiale nella gestione di dati, intelligenza artificiale (AI) e machine learning (ML).

Nell’ambito di questa nuova partnership, della durata di sei anni, a partire dal 2023, milioni di futuri veicoli Ford e Lincoln di tutte le fasce di prezzo utilizzeranno il sistema Android. Per continuare il percorso di innovazione intrapreso, Ford e Google stanno creando un nuovo gruppo di lavoro dedicato. Il Team Upshift lavorerà ulteriormente sul processo di trasformazione di Ford. Creerà esperienze personalizzate per i consumatori e promuoverà nuove dirompenti opportunità basate sull’analisi dei dati.

“Ford continua una delle trasformazioni più profonde della sua storia. Attraverso l’elettrificazione della gamma, la connettività dei veicoli e la guida autonoma. La partnership tra Google e Ford rappresenta una fucina di innovazione in grado di offrire un’esperienza superiore ai nostri clienti e modernizzare la nostra attività”. Ha affermato Jim Farley, Presidente e CEO di Ford.

“Dal primo esempio di catena di montaggio alla più recente tecnologia di assistenza alla guida, Ford ha segnato il passo dell’innovazione nell’industria automobilistica per quasi 120 anni”. Ha affermato Sundar Pichai, CEO di Google e Alphabet. “Siamo orgogliosi di poter collaborare insieme. Utilizzando il meglio dell’Intelligenza artificiale, dell’analisi dei dati e delle piattaforme cloud di Google. Il tutto per aiutare a trasformare il business di Ford e creare tecnologie che garantiscano alle persone di muoversi sicure e, allo stesso tempo, connesse”.

Google aiuterà la casa automobilistica

In qualità di fornitore preferito di servizi cloud e a partire dalla fine dell’anno, Google aiuterà Ford a sfruttare le tecnologie di Artificial Intelligence, Machine Learning e analisi dei dati di Google Cloud. Ciò per modernizzare le operazioni e supportare le tecnologie dei veicoli connessi con il cloud di Google affidabile e sicuro.

Con Google Cloud, la casa automobilistica prevede di migliorare ulteriormente la customer experience dei clienti con tecnologie differenziate e servizi personalizzati. Prevede un miglioramento nell’accelerare la modernizzazione dello sviluppo del prodotto, della produzione e della gestione dei fornitori, inclusa la possibilità di utilizzo dell’intelligenza artificiale visiva. Questo per la formazione dei dipendenti che lavorano nella produzione e per garantire prestazioni ancora più affidabili delle apparecchiature all’interno delle fabbriche; accelerare l’implementazione di modelli di business basati sull’analisi dei dati, che si traducano in notifiche in tempo reale inviate ai clienti come avvisi sulla necessità di effettuare la manutenzione o di permutare il veicolo

About Andrea Ennas

Sono un giovane ventenne appassionato di sport, musica e cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *