Alexa Unica Radio

Debater, l’Intelligenza Artificiale che dibatte con gli esseri umani per aiutarli a ragionare

Tre giorni dedicati all’Intelligenza Artificiale all’Università IULM di Milano: dal 3 al 5 febbraio va in scena la terza edizione di UMANia.

Intelligenza artificiale

UMANia 2021 è il più importante appuntamento a livello nazionale dedicato alle applicazioni dell’Intelligenza Artificiale nel marketing e nella comunicazione aziendale.

L’evento è organizzato da IULM AI Lab, il laboratorio di Intelligenza Artificiale dell’Università IULM.

L’evento del 3 febbraio: una IA rivoluzionaria

AI for Humanity sarà il convegno di apertura del 3 Febbraio. L’evento vuole far riflettere sul presente e il futuro di un’umanità sempre più interconnessa con l’Intelligenza Artificiale. In particolare, quest’anno, filosofi e scienziati di livello internazionale si interrogheranno sul tema dell’intelligenza delle macchine e sulla possibilità che esse possano esprimere una propria coscienza.

Ospite d’eccezione della giornata sarà Debater, che verrà presentato a UMANia 2021 in anteprima per l’Italia. Si tratta di un’altra pietra miliare dello sviluppo dell’AI da parte di IBM, come lo sono stati, a loro tempo, Deep Blue e Watson. Deep Blue (1996/1997) uscì vincitore sul campione del mondo di scacchi Garry Kasparov il 10 febbraio 1996. Watson, nel 2011, riuscì a battere i campioni del famoso game show americano Jeopardy!

Project Debater (questo il suo vero nome) punta infatti a sviluppare un’intelligenza artificiale che impari diverse discipline per aumentare le capacità umane. Una risorsa tecnologica avanzata per aumentare l’intelligenza umana.

Le caratteristiche di Debater

Gli assistenti di AI sono ormai utilizzati grazie alla loro capacità di condurre ricerche per sofisticate parole chiave e rispondere a semplici domande o richieste. Tuttavia, Project Debater esplora un nuovo territorio: assorbe quantità enormi e differenziate di informazioni e opinioni per aiutare gli esseri umani a costruire ragionamenti convincenti e prendere decisioni consapevoli.

Per raggiungere questo obiettivo, il team di ricerca IBM globale ha dotato Debater di tre capacità, ognuna delle quali innovativa nell’ambito dell’IA:

  • la scrittura e l’esposizione di un discorso basato sui dati;
  • la comprensione e l’ascolto in grado di identificare affermazioni chiave all’interno di un discorso lungo e continuo;
  • la modellazione dei dubbi dell’uomo in grafici di conoscenza finalizzati a favorire ragionamenti etici.

Il programma dei giorni seguenti

Nei giorni successivi (4 e 5 febbraio) verranno approfondite tutte le piattaforme e le soluzioni che l’AI può offrire per alle attività aziendali per le attività di marketing e comunicazione.

Qui il programma dettagliato dell’evento https://bit.ly/36fDhZR. Per iscriversi alle diverse giornate: https://www.umania-iulmailab.it/ai-for-humanity/

About Fabio Allegra

Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cagliari. Non apprezzo il maestrale.

Controlla anche

intelligenza artificiale

I primi paletti dell’Ue sull’uso dell’Intelligenza artificiale

È trapelata la bozza del regolamento sulla IA (intelligenza artificiale) che la Commissione europea presenterà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *