Alexa Unica Radio
calcio

Progetto SEARCH, giovedì 28 alle 17 l’evento di lancio online

Parte il progetto transeuropeo SEARCH: l’Italia e altri sei Paesi dell’Unione insieme per insegnare ai giovani i giusti valori dello sport.

SEARCH

Parte il progetto europeo SEARCH – Sport Education for Active and Responsible Citizenship through Health Caring, finalizzato alla diffusione e alla valorizzazione della cultura e della pratica sportiva per una corretta formazione dei giovani cittadini.

L’evento di lancio è in programma giovedì 28 gennaio alle ore 17 su Cisco Webex e in diretta streaming sul canale YouTube dell’Università Telematica degli Studi IUL.

I dettagli del progetto

Il progetto SEARCH, finanziato dal Programma Erasmus+ Sport, è ideato e coordinato dall’Università Telematica degli studi IUL. Ad esso collaboreranno sei partner Europei (Slovenia, Austria, Spagna, Turchia, Irlanda e Grecia).

L’iniziativa vuole generare una migliore consapevolezza nei giovani sulla rilevanza dei temi legati allo sport, favorendo quindi una condotta tendente al benessere, all’inclusione e alla piena cittadinanza.

Le esperienze saranno condivise nella piattaforma e-learning dell’Università IUL, dove docenti e tutor sportivi potranno seguire, con la massima flessibilità, una serie di videolezioni sul tema in ambito nazionale e internazionale. I ragazzi, invece, potranno scaricare un’APP direttamente sui propri smartphone e iniziare un “game” di dieci livelli con informazioni, domande, aggiornamenti e promemoria costanti sulla propria salute psico-fisica.

Per partecipare alla sperimentazione SEARCH scuole, associazioni, università o società sportive interessate a partecipare alla sperimentazione devono solo scrivere a [email protected].

Gli appuntamenti per i partecipanti

Dopo il lancio del progetto di giovedì 28 gennaio 2021, per chi vorrà aderire all’iniziativa ci saranno quattro fasi successive.

Fase 1, febbraio 2021: PRIMO TEST ON LINE. I ragazzi delle scuole accederanno sulla piattaforma SEARCH per svolgere un test a risposta multipla sui temi della salute e del benessere.

Fase 2, marzo 2021: FORMAZIONE. I ragazzi potranno scaricare un’APP realizzata dalla “Greek Academic Network” (GUnet) di Atene. L’APP con livelli, giochi e obiettivi sul tema dello sport e della salute. I docenti, tutor sportivi e gli allenatori saranno formati attraverso 5 moduli in modalità e-learning da 90 minuti:

  1. Valorizzazione dell’attività educativa dello sport.
  2. Incoraggiare la pratica sportiva per il proprio benessere psico-fisico e controllare i costi nazionali socio-sanitari.
  3. Il ruolo sociale dello Sport.
  4. Indotto economico legato allo sport.
  5. Smart Sport Cities (SSM).

A loro volta docenti, tutor sportivi e allenatori potranno discutere con gli studenti sui temi trattati. Inoltre, saranno organizzati seminari, eventi on line e giornate di orientamento legate alla salute e al benessere psico-fisico.

Fase 3, dicembre 2021: SECONDO TEST ON LINE. I ragazzi delle scuole e delle società sportive accederanno nuovamente sulla piattaforma SEARCH OPEN PORTAL per svolgere il secondo test dopo la formazione svolta durante l’anno.

Fase 4: PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI. Al termine delle tre fasi sarà realizzato un Handbook rappresentativo del progetto, dei suoi risultati e dei possibili nuovi scenari.

About Fabio Allegra

Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cagliari. Non apprezzo il maestrale.

Controlla anche

Andrea Parodi

A Porto Torres l’evento SoNos: 30 e 31 luglio 2021

Una grande due giorni in musica l’opera di una grande artista.Una grande voci della isolana, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *