Alexa Unica Radio
neuroscienze
neuroscienze

I neurodiritti al centro della Giornata europea.

I neurodiritti: la privacy e i nuovi scenari dalle neuroscienze nel convegno organizzato dal Garante per la privacy

Ambiti moderni e affascinanti

E’ dedicato ad uno degli ambiti disciplinari più moderni e affascinanti, dove si incrociano etica, discipline giuridiche, nuove tecnologie e le frontiere più avanzate della scienza. L’evento organizzato anche quest’anno dal Garante per la privacy in occasione della 15ma Giornata europea della protezione dei dati personali.

Il convegno

Il convegno, intitolato “Privacy e neurodiritti: la persona al tempo delle neuroscienze”, si svolgerà domani 28 gennaio, per iniziare alle ore 10:00 fino alle ore 13:00. Si svolgerà in modalità streaming a causa delle ristrizioni di prevenzione del Covid-19.

Obbiettivo dell’evento

Obiettivo dell’evento è quello di approfondire la questione dell’incidenza delle neuroscienze e dell’intelligenza artificiale. Specificatamente sul processo volitivo e, più in generale, cognitivo, delle persone, anche sotto il profilo delle responsabilità giuridiche.

Lavoratori

I lavori saranno aperti dal Presidente dell’Autorità Garante, Pasquale Stanzione, e vedrà gli interventi di Paolo Benanti, professore straordinario Facoltà di teologia della Pontificia Università Gregoriana; per non parlare di Marcello Ienca, ricercatore senior presso il Politecnico federale di Zurigo; tra loro anche Giacomo Marramao, professore emerito di Filosofia teoretica Università Roma Tre; di Oreste Pollicino, Professore ordinario di Diritto costituzionale e dei media, Università Bocconi.

Le conclusioni

Infine le conclusioni saranno affidate a Pietro Perlingieri, professore emerito di diritto civile dell’Università del Sannio. Modererà l’incontro anche Barbara Carfagna, giornalista e autrice Rai.

Nuovo video istituzionale

Di conseguenza nel corso del convegno verrà proiettato il nuovo video istituzionale realizzato dall’Autorità intitolato “I tuoi dati sono un tesoro”. Si potrà seguire il convegno in diretta streaming collegandosi al sito dell’Autorità www.gpdp.it L’iniziativa ha avuto la media partnership della Rai.

I neurodiritti

In conclusione l’articolo I neurodiritti al centro della Giornata europea della protezione dati proviene da imgpress.

About Maria Francesca Canu

Mi chiamo Maria Francesca Canu, ho vent'anni e frequento il terzo anno del corso di scienze della comunicazione a Cagliari Sono nata Nuoro, ma vivo a Cagliari, una città che amo. Mi piace leggere e adoro le materie umanistiche, amo viaggiare. Nel tempo libero mi dedico all'equitazione, una passione nata fin da piccola. Il mio moto è "tu sei il tuo unico limite"

Controlla anche

tv g4b2f79ba9 1920

La tv per gli italiani è morta, viva la smart tv

AGI Qualche tempo fa c’era chi prevedeva la morte del televisore, destinato a lasciare il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *