Alexa Unica Radio
artist 3480274 1920
artist 3480274 1920

SCENA UNITA: già erogati 646mila euro ai lavoratori dello spettacolo

Dopo due giorni dalla chiusura del bando già erogati 646mila euro per i lavoratori e le maestranze del mondo dello spettacolo, della musica, dell’audiovisivo e degli eventi.

SCENA UNITA – per i lavoratori della musica e dello spettacolo“, il Fondo privato gestito da Fondazione Cesvi, ha comunicato i risultati della sua prima erogazione. Sono oltre 2.000 le domande pervenute, con 646mila euro già erogati (oltre la metà del fondo messo a disposizione per la parte emergenziale). Altri 550 mila euro di erogazioni sono in arrivo entro Febbraio.

“Siamo molto soddisfatti per essere riusciti, in tempi così veloci, ad erogare un contributo così importante a sostegno di quei lavoratori che oggi stanno affrontando una nuova emergenza sociale, quella della povertà”, dichiara SCENA UNITA. “Fin dall’inizio di questa operazione ci siamo posti l’obiettivo di essere rapidi nella distribuzione degli aiuti. Nonostante le tantissime domande giunte, purtroppo indice di un settore in grande sofferenza, siamo riusciti a mantenere la promessa” .

Le caratteristiche delle richieste di aiuto

Il 67% delle domande ricevute è costituito da lavoratori intermittenti, con lunga esperienza (24% tra i 21-30 anni) e con almeno un figlio a carico (32%). Le richieste arrivano soprattutto da grandi città come Milano, Roma, Torino e Napoli. Tra le categorie che più si sono rivolte al fondo SCENA UNITA, i fonici, gli elettricisti, i direttori luce, i tecnici addetti al montaggio, i backliner e i direttori/trici di produzione e i macchinisti.

Le domande finora finanziate riguardano soggetti che presentano una condizione di maggiore vulnerabilità sociale ed economica. Il 60% delle domande finora pagate sono in favore di quanti hanno subito la maggiore riduzione di fatturato (76-100%). Il 52% delle domande pagate riguardano famiglie con uno o più figli a carico.

Prevista l’erogazione di un secondo bando. Tempo al 24 febbraio per fare domanda

Dopo questo primo importante traguardo l’impegno di SCENA UNITA per supportare il mondo dello spettacolo, della musica, dell’audiovisivo e degli eventi continua. Ci sarà infatti l’erogazione di un secondo bando, per un valore complessivo di 300.000 euro, dedicato alle imprese individuali registrate in Camera di Commercio.

Le domande potranno essere trasmesse dalle ore 12,00 del giorno 25 gennaio 2021 e fino alle ore 12,00 del 24 febbraio 2021 tramite il modulo on line disponibile su scenaunita.org.

About Fabio Allegra

Studente di Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cagliari. Non apprezzo il maestrale.

Controlla anche

A quel paese edited

“A quel paese” spettacolo teatrale al Teatro Parodi a Porto Torres

Get Widget “A quel Paese” sarà presentata venerdì 11 novembre alle ore 21, una commedia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *