Alexa Unica Radio
pompelmo contro i gonfiori 950x600 1
pompelmo contro i gonfiori 950x600 1

I cibi drenanti per migliorare e snellire la vostra silhouette

Se dopo le ferie vi sentite gonfie e appesantite, prima di medicine e integratori iniziate dall’alimentazione, scegliendo cibi drenanti “magici” che contengono tutte le proprietà drenanti

In vacanza, si sa, qualche piccolo sgarro è opportuno concederselo!
Contro la ritenzione idrica e il gonfiore addominale, esistono infatti alcuni alimenti che hanno un effetto diuretico e riempitivo, grazie alla grande quantità di sali minerali e vitamine contenute. Hanno la caratteristica inoltre di essere ipocalorici e idratanti con una importante azione drenante, che permette di stimolare la diuresi e depurare l’organismo.

Ananas, anguria, cetrioli, mirtilli… le proprietà benefiche di questi cibi drenanti sono ormai note. Quello che (forse) non sai è che ci sono altri alimenti insospettabili che ti aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso.

KIWI: Contiene vitamina C che svolge una funzione antiossidante e magnesio e potassio che aiutano a contrastare la ritenzione idrica.

ASPARAGI: da sempre considerati la verdura che “fa fare pipì”. Va da sè il loro impatto depurativo e diuretico. Contengono il glutatione, sostanza con potere antiossidante, utile per contrastare i radicali liberi. Sono sconsigliati per chi soffre di cistite o ha problemi renali per il loro apporto elevato di acido iurico.

POMPELMO: Chi non conosce le sue meravigliose proprietà brucia grasso? Ha solo 26 kcal per 100 gr di frutto e brucia gli zuccheri in modo molto rapido. Ricco di sali minerali come potassio e magnesio è ricco anche di antiossidanti. Ma non solo, le fibre contenute nella sua polpa sono ideali per avere senso di sazietà e purificare il corpo.

Alimenti drenanti:

RUCOLA: ricca di fibre prebiotiche, favorisce la regolarità intestinale ricreando l’ambiente microbiota sano; ricca anche di vitamina C, combatte il gonfiore.

RAVANELLI: Ricchi di potassio, zolfo e magnesio ma anche di acqua e vitamina C: combattono la ritenzione idrica eliminando il gonfiore e agevolando la corretta circolazione.
 
MELE: Un frutto tutto al femminile! Perché? Contegono molte fibre e fitoestrogeni (ovvero degli isoflavoni), che svolgono un’azione simile agli estrogeni femminili.
Sono l’ideale per chi ha carenze ormonali, tanto da poterne consumare in quantità considerevole, ottime anche per migliorare l’umore oltre che per depurare e caricare l’organismo.
 
LIMONI: L’eccellenza in natura per disinfettare ed eliminare le tossine e fare il pieno di vitalità. Ricco di vitamina C e sali minerali, è ideale per tonificare e asciugare. Ha solo 11 kcal per 10 ml di succo.
Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Ludovica Ferrari

Mi chiamo Ludovica Ferrari, sono una studentessa del terzo e ultimo anno di scienze della comunicazione, degli studi di Cagliari. Nel tempo libero mi occupo di salvare cani e gatti dalla strada e trovare loro una famiglia. Mi piace inoltre fare sport e ascoltare della buona musica.

Controlla anche

vegetali

Cibo e ambiente: 5 diete per salvare il pianeta

Nel libro “Il cibo che ci salverà” Eliana Liotta analizza l’impatto del sistema alimentare sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *