Janas
acqua

Perchè bere molta acqua fa bene

Un sistema muscolare ben idratato è più efficiente, perché l’acqua aumenta l’elasticità e la tonicità dei muscoli

Ci hanno sempre detto che bere l’acqua fa bene, e che è fondamentale berne una giusta quantità giornaliera. Ma perchè? E’ bene sapere che il nostro corpo è costituito per il 75-80% di acqua e bere con regolarità durante la giornata è necessario per mantenere sempre bilanciato l’equilibrio tra liquidi in uscita e in entrata, senza correre il rischio di disidratarsi.

Benefici

Tra le principali funzioni benefiche dell’acqua ricordiamo che facilita la digestione; regola il volume cellulare e la temperatura corporea, elimina le scorie metaboliche, trasporta i nutrienti, rende più elastica la pelle eliminando tossine e batteri, e rafforza i muscoli.

Inoltre:

  • fa perdere peso: il consumo aumenta il senso si sazietà, perché riduce lo stimolo della fame. Inoltre, un corpo poco idratato, tende a metabolizzare i grassi, quindi, se desiderate dimagrire, è il caso di mantenere l’organismo bene idratato.

  • Depura il corpo: bere purifica il corpo, aiutando i materiali di scarto e le tossine ad andarsene prima.

  • Elimina il mal di testa: questo fastidio di cui molti soffrono, a volte è legato alla disidratazione, quindi bere la giusta quantità di acqua può migliorare la situazione.

  • Permette di essere più concentrati: se state facendo un lavoro che richiede la massima concentrazione, non dimenticate di bere acqua di tanto in tanto, perché anche il cervello necessita di essere idratato.

Tono muscolare

Un sistema muscolare ben idratato è più efficiente, perché aumenta l’elasticità e la tonicità dei muscoli: aiuta a smaltire il cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress che, quando in eccesso, indebolisce i muscoli; mantiene le articolazioni lubrificate e agevola, così, l’azione muscolare. Inoltre, una buona idratazione previene anche i crampi muscolari. 

Quanta acqua si deve bere al giorno?

Dire che bisogna bere tanto e con regolarità sembra banale, ma in realtà non esiste una risposta unica per tutti, essa dipende da corpo a corpo. In genere, il quantitativo di acqua che richiede l’organismo dipende da diversi fattori quali:

About Ludovica Ferrari

Ludovica Ferrari
Mi chiamo Ludovica Ferrari, sono una studentessa del terzo e ultimo anno di scienze della comunicazione, degli studi di Cagliari. Nel tempo libero mi occupo di salvare cani e gatti dalla strada e trovare loro una famiglia. Mi piace inoltre fare sport e ascoltare della buona musica.

Controlla anche

come mantenersi giovani 800x445 1

Emergenza anziani, la pandemia ha portato a una maggiore sedentarietà

HappyAgeing lancia “Muoviamoci insieme”, un servizio che spinge la popolazione over 65 a svolgere attività …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *