Alexa Unica Radio

I fiori annuali da seminare nell’orto

Fiordalisi, calendule, zinnie, godezia e salvia sono solo alcuni dei fiori da giardino che sono perfetti anche per l’orto. Vediamo come seminarli e come curarli per avere un orto e un giardino sano e produttivo

Circondarsi di piante e fiori utili non solo fa bene alla vista ma anche al proprio animo. Che ne dite di cominciare ad occuparvi della semina dei fiori da inserire nel vostro orto? Basta scegliere i fiori giusti e il gioco è fatto! Ecco allora quali solo gli undici fiori utili da piantare nel mese di aprile.

FIORDALISO

Il fiordaliso è un fiore colorato e profumato e diversamente da quanto si crede è molto facile da seminare. Nell’orto è fondamentale in quanto attira sirfidi e coccinelle insetti utili per eccellenza. Vediamo perché. Innanzitutto è necessario procurarsi dei piccoli vasetti o semplici contenitori di plastica poco profondi ma con dei fori alla base. Distribuire uno strato di terriccio universale morbido sul fondo e bagnatelo con dell’acqua. Seminate poi ad un centimetro dalla base i semini e ricoprite con ancora uno strato di terreno. Nel caso però di semini piccoli è necessario aggiungere della sabbia al terriccio facendo bene attenzione a premere sui semini cercando di interrarli un pochino. I vostri fiordalisi spunteranno fin dalle prime settimane dalla semina e arricchiranno di colori l’orto e il giardino.

ZINNIA

Le zinnie sono dei fiori colorati e profumati che non possono di certo mancare sul vostro terrazzo o balcone. Sono belle da guardare con le loro numerose sfumature e molto facili da seminare in quanto non ha bisogno di cure particolari ma soffre molto il freddo. Procuratevi dei semini di zinnia e del terriccio universale o semplicemente del terreno fertile e drenato. Il primo passaggio è far germogliare i semi di zinnie durante i mesi tra febbraio ed aprile. Arrivato maggio procedete con la semina e almeno una volta al mese durante la crescita è necessario effettuare la concimazione. Le zinnie hanno bisogno di essere esposte al sole e di stare in un luogo dove ci sia una costante e corretta ventilazione. Infatti è proprio questa che evita la formazione di ristagni di aria che può causare funghi e muffe molto pericolose. Per quanto riguarda l’irrigazione deve essere eseguita in modo costante e regolare, quando il terriccio è secco.

GODERZIA

Piante ornamentali che presentano dei fiori dal caldo colore tra rosa e viola. Facile da piantare assicura una fioritura durante la primavera. Il terriccio da utilizzare deve essere un misto tra terreno e sabbia in vasi di terracotta per assicurare il drenaggio dell’acqua. L’esposizione deve essere soleggiata anche se le godezie tollerano molto bene la penombra. L’irrigazione invece deve essere regolare di almeno un paio di volte alla settimana tranne in estate, periodo in cui la pianta necessita di maggiore quantità di acqua. La concimazione inoltre deve avvenire con del concime liquido almeno una volta al mese. Basta provvedere una volta al mese sciogliendo il concime all’interno dell’acqua di irrigazione. Attenzione è sensibile alla Peronosporae e alla ruggine.

CALENDULA

Per piantare la calendula avrete bisogno di semi e terriccio fertilizzato misto a sabbia. Procedete con mettere in un vaso tre parti di terriccio ed uno di sabbia, e sopra i semi di calendula per poi procedere a ricoprire il tutto con un ultimo strato di terriccio. Inumidite il terreno e tenete il vaso in una zona ad ombra ricoperto con un foglio di plastica. Nel momento in cui cominciano a nascere i primi germogli dovete provvedere a cambiare il vaso, mettendo la piantina in uno più grande. In questo caso è necessario poi utilizzare del terriccio più leggero.

 

 

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Ludovica Ferrari

Mi chiamo Ludovica Ferrari, sono una studentessa del terzo e ultimo anno di scienze della comunicazione, degli studi di Cagliari. Nel tempo libero mi occupo di salvare cani e gatti dalla strada e trovare loro una famiglia. Mi piace inoltre fare sport e ascoltare della buona musica.

Controlla anche

meteo

Meteo, sole e Anticiclone delle Azzorre

Meteo: protagonista sempre l’alta pressione, dapprima quella dell’Anticiclone delle Azzorre. E’ prevista un’intensificazione del caldo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *