Alexa Unica Radio
farina

Creata nuova farina che può sostituire carboidrati raffinati

Il team di ricercatori del Quadram Institute e del King’s College di Londra sviluppa una nuova farina 

Questo nuovo ingrediente si chiama PulseON e usa delle fibre alimentari, prelevate dai ceci. Grazie a tali fibre è possibile rallentare la risposta degli zuccheri presenti nel sangue agli alimenti trasformati. Questo permette di mantenere livelli alti di amido resistente negli alimenti più trasformati e lavorati.

I ricercatori sperimentano i pezzi di pane di grano bianco fatto con questa particolare “farina” ottenendo una riduzione della risposta glicemica nei partecipanti al pane di circa il 40%. E questo si ottiene senza particolari effetti collaterali per quanto riguarda il cambiamento del gusto, nell’aspetto del prodotto nella sua consistenza.

Secondo i ricercatori, gli alimenti a base di PulseON potrebbero rivelarsi molto utili per tutti quei pazienti che intendono controllare i livelli di zucchero nel sangue. Dunque per tutti quei pazienti che soffrono di diabete di tipo 2.

 Food Hydrocolloids presenta un nuovo studio che descrive questo nuovo prodotto alimentare. Durante le fasi sperimentali i partecipanti mostrano risposte glicemiche inferiori quando PulseON sostituisce la farina di frumento del pane che mangiano.
La ricercatrice del Quadram, Cathrina Edwards, spiega che incorporare il nuovo tipo di farina nel pane e in altri alimenti di base permette di sviluppare la prossima generazione di prodotti alimentari a basso indice glicemico. Inoltre offre la possibilità di migliorare la salute attraverso diete migliori.

About Elena Mameli

Mi chiamo Elena, sono una ragazza di 22 anni e vivo a Sardara. Frequento l'indirizzo storico artistico della facoltà di beni culturali e spettacolo.

Controlla anche

sano chi gioca progetto

‘Sano chi gioca’, per imparare alimentazione e stili vita sani

Get Widget Si arricchisce progetto promosso da Regione Lazio in collaborazione con Fondazione Pfizer Si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.