Janas
Terapia Intensiva Ss

Terapia intensiva dell’Aou di Sassari ultimata nuova

La struttura della Terapia intensiva di Sassari garantirà ora 30 posti letto

Si sono conclusi i lavori di adeguamento della nuova Terapia intensiva da 30 posti letto nelle cliniche dell’Aou di Sassari di viale San Pietro. Oltre a pavimentazioni e rivestimenti, sono adatti all’emergenza impianti elettrici e telefonici. Inoltre quelli di trasmissione dati e sicurezza, telecamere, antincendio, condizionamento e gas medicali. Il raggruppamento temporaneo di imprese è formato da Intercantieri Vittadello di Pordenone. Anche la Tepor di Cagliari ha iniziato i lavori il 7 dicembre scorso. Questo, grazie al bando di gara a livello nazionale. Gara indetta dal commissario per l’emergenza sanitaria Covid, Domenico Arcuri.

Trasferimento previsto entro il 20 Gennaio

Oggi il via alle pulizie per consentire il trasferimento degli arredi entro il 20 gennaio. La struttura  della nuova Terapia intensiva, risponde alle necessità dettate dall’emergenza Covid. Soprattutto, durante la seconda ondata. Tra marzo e maggio 2020 nelle Terapie intensive dell’Aou di Sassari si registrava il ricovero di 30 pazienti positivi. Da agosto a oggi si è arrivati a un centinaio. Finita la pandemia, la Rianimazione assumerà una conformazione definitiva. Ci saranno, 23 posti letto in una struttura moderna. Il tutto, conforme agli standard previsti dalle normative vigenti.

Un progetto ampiamente assistenziale

Il progetto garantisce diversi livelli di risposta assistenziale in un’unica struttura. Dal paziente altamente critico a quello sub-critico. Egli supera cioè la fase acuta con supporti non invasivi in entrata o in uscita dall’unità TI30. Le procedure accelerate scattate con l’emergenza hanno consentito di completare un’opera avviata nel 2013. Poi interrotta nel 2015 per il fallimento della ditta vincitrice dell’appalto. Nel 2019, dopo lunghe e complesse vicende giudiziarie, l’Aou  predisponeva il nuovo progetto. “I tempi e gli impegni erano quelli giusti.” Lo dice  il commissario straordinario Antonio Spano. Aggiunge: questa sarà l’unica terapia intensiva Covid dell’Aou di Sassari. “Infatti, ci attendiamo un efficientamento delle cure e dell’utilizzo del personale”.

About Anna Maria Nurra

Anna Maria Nurra
Frequento il corso magistrale in filosofia e teorie della comunicazione Appassionata di musica e fotografia. Affascinata dall'uso della voce nel canto, nel doppiaggio cinematografico e in ambito radiofonico.

Controlla anche

Irama 2

Sanremo 2021 Irama in forse si valuta la modifica del regolamento

Dopo la conferma della positività del tampone molecolare di due persone dello staff di Irama, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *