Alexa Unica Radio
Nuove evidenze vitamina D

Nuove evidenze vitamina D Covid 19

L’intento è quello di fornire un utile contributo ed un supporto scientifico alle Istituzioni. Per contrastare la pandemia da COVID-19. L’Accademia di Medicina di Torino ha istituito un gruppo di lavoro. Coordinato dal suo Presidente, Prof Giancarlo Isaia, Professore di Geriatria e da Antonio D’Avolio, Professore di Farmacologia all’Università di Torino, e composto da 136 Medici di molte città italiane; è stato elaborato un documento (allegato), inviato alle autorità sanitarie nazionali e regionali, che riporta sinteticamente le più recenti e convincenti evidenze scientifiche sugli effetti positivi della vitamina D, sia nella prevenzione che nelle complicanze del coronavirus, e che può essere condiviso inviando una mail all’Accademia di Medicina di Torino ([email protected]). Mail priva di virus. www.avast.com

Cos’è la vitamina D?

E’ una vitamina liposolubile che viene rilasciata nel nostro organismo quando serve e si accumula naturalmente nel fegato. Ne esistono di due tipi:

  • La vitamina D2 (ergocalciferolo) che troviamo in piccola quantità nella verdura e in maggior numero nei funghi;
  • La vitamina D3 (colecalciferolo) che viene, invece, sintetizzata dalla pelle attraverso l’esposizione solare. A cosa serve la vitamina D3? È indispensabile al nostro corpo per assorbire altri minerali, come il calcio e il fosfato, che sono fondamentali, ad esempio, per la formazione di ossa e denti.

Sappiamo che è molto importante, ma nello specifico la vitamina D a cosa serve? In primis, questa sostanza è fondamentale per la corretta mineralizzazione di ossa e denti sia negli adulti che nei bambini, e aiuta a mantenere sempre un livello ottimale di calcio nel sangue.

Inoltre, fa bene a reni, alle arterie e anche ai tessuti del corpo. E ancora, la vitamina D ha benefici riconosciuti per il nostro sistema immunitario contro alcune infezioni, protegge il cuore e aiuta a tenere lontane anche altre patologie legate alla cartilagine e ai muscoli.

Un terzo del fabbisogno giornaliero di vitamina D arriva direttamente dall’alimentazione.

About Ilaria Bandini

Ilaria Bandini, nata a Cagliari il 7 novembre 1997. Studentessa di Scienze della Comunicazione. Presidente dell'associazione ONLUS a tutela degli animali, chiamata La strada verso casa.

Controlla anche

098e8a0bd1864f8004a66fa4062092c8

Vaccini: al via dosi pazienti fragili con disturbi psichici

Get Widget Nel Dipartimento di Salute Mentale Zona Sud dell’Ats, si da il via alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.