Janas
Possibile stop

Possibile stop alla mobilità tra regioni dal 7 al 15 gennaio

Un Consiglio dei Ministri che non riesce a trovare la quadra quello iniziato intorno alle 21,30 di ieri sera a Palazzo Chigi ma andato lungo per tutta la notte.Un Consiglio dei Ministri che non riesce a trovare la quadra quello iniziato intorno alle 21,30 di ieri sera a Palazzo Chigi ma andato lungo per tutta la notte. L’intenzione è di varare un decreto ad hoc – e non un’ordinanza del ministero della Salute. Una zona gialla ‘rafforzata’ nei giorni feriali 7 e 8 (con il divieto di spostamento tra le Regioni e possibilità di spostarsi verso un’altra abitazione nella regione per massimo due persone), e una zona arancione nel fine settimana, dal 9 al 10. La vera novità è l’abbassamento delle soglie che fanno scattare la zona arancione o rossa: Rt da 1 a 1,25 arancione;da 1,25 a 1,50 rossa.

Dunque dal 7 al 15 stop spostamenti tra regioni

“Dal 7 al 15 gennaio 2021 è vietato, nell’ambito del territorio nazionale, ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, con esclusione degli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra regione o provincia autonoma”. Altra questione incandescente è il ritorno a scuola che il Pd, per bocca di Franceschini (Pd) vedrebbe con una riapertura spostata al 15 gennaio. La vera novità è l’abbassamento delle soglie che fanno scattare la zona arancione o rossa. Rt da 1 a 1,25 arancione;da 1,25 a 1,50 rossa.

Dunque dal 7 al 15 stop spostamenti tra regioni “Dal 7 al 15 gennaio 2021 è vietato, nell’ambito del territorio nazionale, ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome. Salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Con esclusione degli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra regione o provincia autonoma”. Altra questione incandescente è il ritorno a scuola che il Pd, per bocca di Franceschini (Pd) vedrebbe con una riapertura spostata al 15 gennaio.

https://www.unicaradio.it/2021/01/riapertura-scuola-sardegna-verso-il-15-gennaio/

http://www.governo.it/it/articolo/comunicato-del-consiglio-dei-ministri-n-88/15994

About Melania Vinci

Melania Vinci
Mi chiamo Melania Vinci, sono una studentessa di Lingue e Comunicazione dell'Università di Cagliari. Interessata al giornalismo fin dal liceo, facevo parte della redazione del giornale del mio istituto. Sono molto appassionata anche di cinema, musica e ho un amore folle per i viaggi e tutto ciò che è scambio culturale.

Controlla anche

airport 2373727 1920

Covid: estate senza turisti stranieri costa 11,2 mld

Causa covid, l’estate senza turisti in vacanza in Italia costa 12 miliardi al sistema turistico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *