Alexa Unica Radio
Bonaccini

Scuola, Bonaccini: riapertura con preoccupazioni

Bonaccini sulla scuola condivide l’ok alla riapertura. Ma non nasconde le preoccupazioni sulla situazione che si sta vivendo.

“Noi siamo favorevoli alla riapertura delle scuole il 7 gennaio, perchè gli studenti delle superiori stanno pagando un prezzo altissimo. Condivido, però, le preoccupazioni dei miei colleghi. E mi sono fatto carico di tener conto della maggioranza delle regioni che chiedeva di partire con il 50% delle presenze. Questo è stato l’accordo che abbiamo trovato con il Governo: ora credo che sarebbe giusto essere riconvocati. E che insieme prendessimo una decisione in maniera laica. Se c’è preoccupazione che questo possa comportare un rischio, alla luce dei numeri che ci sono, se ne discute”.

Così Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni e Governatore dell’Emilia-Romagna, in merito alla riapertura della scuola a partire dal prossimo 7 gennaio, al Tg3.

“Noi saremo pronti, abbiamo 500 mezzi in più rispetto a prima che circoleranno per le strade. E con i prefetti si era pensato anche di differenziare gli orari. Vaccini? Oggi abbiamo vaccinato 2400 persone e altri 1000 li faremo domani. Dal 4 gennaio, poi, questa quota salirà a 50mila a settimana, ma per quanto riguarda le fasce delle regioni vanno rivisti i parametri.”, ha concluso Bonaccini.

https://www.italpress.com/

About Francesca Pinna

Amo il mare, la tradizione, il cibo: la mia terra, la Sardegna. Quindi da ciò potreste dedurre che amo osservare i bei tramonti, godermi la tranquillità che regna in questa regione, e mangiare. Ma a parte ciò, sono una persona che ama imparare, per migliorarmi ogni giorno sempre di più. Perché un bel giorno voglio girarmi, guardarmi dietro le spalle e poter dire: «Sì, hai raggiunto un bel traguardo e ne hai fatto di strada!»

Controlla anche

SU TEMPUS MALU chiara

Sassari. Al Teatro Astra va in scena “Su tempus malu”

Get Widget Per l’ultimo appuntamento, venerdì 27 maggio, Casateatro 2007 Nuoro e la Compagnia Teatro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.