Alexa Unica Radio
2021

2021 inizia con forti piogge, neve e vento

L’intensa perturbazione di dicembre fa iniziare il 2021 con piogge anche forti, neve fino a bassa quota e venti intensi. Le regioni più interessate dal maltempo saranno quelle settentrionali, il settore tirrenico e la Sardegna. Con piogge anche a carattere di rovescio o temporale, e nevicate a bassa quota. In particolare al Nord-Ovest, dove i fiocchi interesseranno anche le pianure.

Il maltempo insisterà anche domani, sabato 2 gennaio, con venti intensi e piogge in estensione anche all’estremo Sud. Ma con tendenza ad un rialzo della quota neve al Nord. La parte più attiva della perturbazione si allontanerà nel corso della giornata di domenica, ma lascerà alle proprie spalle condizioni di tempo variabile. Con possibili precipitazioni lungo le coste occidentali della Penisola e delle Isole maggiori.

Previsioni meteo per oggi venerdì 1 gennaio

Nuovo peggioramento con molte nubi soprattutto al Nord, regioni tirreniche e Sardegna, accompagnate da nevicate a bassa quota al Nord, anche fino in pianura al Nord-Ovest ed Emilia occidentale. Piogge nelle altre zone, anche a carattere di rovescio lungo il settore tirrenico e in Sardegna. Sull’Appennino centrale, romagnolo, campano e sui rilievi della Sardegna nevicate oltre  i 1000-1200 metri. Temperature minime in rialzo al Nord-Ovest e al Centro; massime in leggero calo al Nord. Venti meridionali da moderati o tesi al Centro-Sud e sul Ligure. Mari mossi o molto mossi, fino ad agitati quelli occidentali.

Previsioni meteo per sabato 2 gennaio

Precipitazioni molto diffuse al Nord, regioni tirreniche, Sud, Sardegna e Sicilia. Piogge di forte intensità, con possibili rovesci o temporali lungo le aree tirreniche e sul versante ionico di Calabria e Sicilia. Quota neve in lieve rialzo al Nord, dai 200-500 metri al Nord-Ovest. Temperature minime in rialzo; lieve aumento anche dei valori massimi. Giornata ventosa al Centro-Sud, sull’alto Adriatico e sul Mar Ligure.

imgpress

About Francesca Pinna

Amo il mare, la tradizione, il cibo: la mia terra, la Sardegna. Quindi da ciò potreste dedurre che amo osservare i bei tramonti, godermi la tranquillità che regna in questa regione, e mangiare. Ma a parte ciò, sono una persona che ama imparare, per migliorarmi ogni giorno sempre di più. Perché un bel giorno voglio girarmi, guardarmi dietro le spalle e poter dire: «Sì, hai raggiunto un bel traguardo e ne hai fatto di strada!»

Controlla anche

Letteratura: il Premio Nobel 2021 va a Abdulrazak Gurnah

Premio Nobel per la Letteratura 2021: premiato Abdulrazak Gurnah “Per la sua intransigente e compassionevole …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *