Alexa Unica Radio
“Be the first” la nuova campagna per il turismo in Italia
Sea Mediterranean Italy Cinque Terre Houses

“Be the first” la nuova campagna per il turismo in Italia

“Be the first” la nuova campagna per rilanciare il turismo in Italia. Immagini che ritrarranno i luoghi più belli del paese “deserti”, con su la scritta.

“Be the first to visit Italy in 2021” . Un’idea semplice, ma allo stesso tempo geniale, in italiano: “Sii il primo a visitare l’Italia nel 2021”. Il claim della maxi campagna digitale in programma dal 1 Gennaio al 28 Febbraio sui canali social della guida online dell’Italia Visititaly.eu. Il tutto si rivolgerà ai viaggiatori internazionali in 21 paesi dell’Unione Europea.

Già prima del covid il digitale era considerato un driver fondamentale per il turismo, in tutte le fasi del viaggio. A maggior ragione oggi, alla prenotazione prima di partire alla pianificazione del viaggio attraverso guide, siti web e blog. L’online rappresenta il punto di partenza per il 71% dei viaggiatori.

Così la prima campagna di comunicazione del 2021, messa a punto da Visit Italy, si articolerà su tre livelli: una campagna advertising “ombrello” evocativa delle attrattive italiane. Una campagna social declinata in immagini legate ai vari territori e proposte turistiche. Focus tematici sui vantaggi dell’essere i “primi” a visitare una destinazione, fruibili attraverso il portale web.

La campagna è stata sviluppata in base alla ricerca globale di VisitItaly.eu sulle motivazioni, le passioni e sull’ispirazione delle persone per i viaggi, includendo l’avventura, il relax, la scoperta, la cultura e la sicurezza. La campagna utilizzerà tali motivatori per creare contenuti personalizzati destinati a un pubblico di riferimento, che verranno condivisi attraverso i canali social in tutto il mondo.

About Andrea Ennas

Sono un giovane ventenne appassionato di sport, musica e cinema.

Controlla anche

Rifiuti: Italia maglia nera per discariche nell’ UE

Get WidgetRifiuti: l’Italia maglia nera nell’UE per le discariche. Risultati eccellenti, invece, per quanto riguarda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *