Alexa Unica Radio

Festival “D’Esperienza Turismo Esperienziale a Dolianova”

Le ricette, l’arte del ricamo e la storia del Medioevo parteollese.
Accompagnati dai segreti per la conservazione delle olive.
La degustazione e produzione domestica del formaggio. Queste le attività in programma domani (martedì 29 dicembre). Al festival “D’Esperienza Turismo Esperienziale a Dolianova”.

Protagonisti la guida turistica Alessandro Picciau. l’archeologa Carla Perra.
L’associazione “Memoriae” Doliae Episcopatum, Tonia Deidda dell’agriturismo Baccu Cardu.

La biologa Silvia Viale e il degustatore di formaggi
Stefano Mazzella.

Appuntamento a partire dalle 11.

Online dal sito e
dalla pagina Facebook della manifestazione organizzata dall’associazione Atobius.

Un viaggio alla scoperta della cattedrale di San Pantaleo. Assaporando il fascino del medioevo parteollese con le sue ricette, l’arte del ricamo.

Accompagnati dai segreti per la raccolta e la conservazione delle olive e quelli della produzione domestica del formaggio.

Di questo e tanto altro si parlerà grazie agli esperti in studio. Nella terza giornata del festival D’Esperienza.

Organizzato dall’associazione Atobius con l’obiettivo di incentivare il turismo esperienziale. E creare in questo modo nuovi flussi di visitatori verso il comune del Parteolla.

L’appuntamento è domani (martedì 29 dicembre)

In diretta online dal sito www.desperienza.com e anche dalla pagina Facebook del festival.

Che proporrà quindi fino a giovedì 31 dicembre ben ventuno attività. Tra laboratori artigianali, degustazioni. Visite guidate, incontri con la tradizione.

In compagnia di tantissimi ospiti. Per scoprire inoltre le bellezze di Dolianova e del suo territorio.

Anche per questa giornata del festival. Chi si prenoterà dunque gratuitamente ai laboratori compilando l’apposito form (presente nel sito del festival) potrà essere protagonista da casa. Condividendo la propria esperienza in tempo reale con gli esperti in studio.

La giornata:

Si aprirà dunque alle 11. Con la visita alla cattedrale di San Pantaleo.

In compagnia quindi della guida turistica Alessandro Picciau e dell’archeologa Carla Perra.

Edificata tra il XII e il XIII secolo. E conclusa tra il 1261 e il 1289. Quella di San Pantaleo di Dolianova è fra le chiese medievali più importanti in Sardegna.

Già cattedrale dell’antico centro di Dolia.

About Ilaria Bandini

Ilaria Bandini, nata a Cagliari il 7 novembre 1997. Studentessa di Scienze della Comunicazione. Presidente dell'associazione ONLUS a tutela degli animali, chiamata La strada verso casa.

Controlla anche

Eliana Liotta

A Sassari il festival all’ecosostenibilità

Approda a Sassari il festival Mondo Eco Stasera 22 novembre a Sassari al Circolo Culturale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *