Janas
Il neonato Mattia

Il neonato Mattia strappa mascherina ostetrica: foto simbolo

Scatto di Sassari nella prima pagina dell’Eco di Bergamo. Il neonato Mattia conquista le prime pagine dei giornali.

Sassari. A sette mesi e mezzo il piccolo Mattia conquista le prime pagine dei giornali. Una foto scattata a maggio, nel reparto di Ginecologia e Ostetricia delle “Cliniche San Pietro” dell’Azienda ospedaliera universitaria di Sassari, è finita sul quotidiano “L’Eco di Bergamo”.

Lo scatto risale al 7 maggio ed è stato scelto dal giornale come immagine simbolo di quest’anno. Nella foto il neonato Mattia Colombino, appena nato, si aggrappa alla mascherina chirurgica dell’ostetrica Gianfranca Fiori, che lo tiene in braccio dopo aver assistito la madre in sala parto. L’immagine pubblicata su vistanet.it è stata scovata dal direttore dell’Eco di Bergamo, Alberto Ceresoli, che l’ha pubblicata in prima pagina alla vigilia di Natale.

L’inattesa notorietà di Mattia riempie di orgoglio la mamma Marinella Campus, alla sua prima gravidanza. E il papà Stefano Colombino. “La nascita di Mattia è stata un momento di libertà dopo tre giorni in reparto senza mio marito, che vedevo solo dalla finestra dell’ospedale. – Ricorda la mamma. – Quando ci siamo rivisti, siamo scoppiati a piangere”.

In tanti anni di professione, Gianfranca Fiori non ricorda un episodio simile. “È una reazione inaspettata, – afferma – una sorpresa per me e le mie colleghe, che hanno immortalato quel momento”. La sua speranza è che questa scelta fatta dal quotidiano bergamasco sia di buon augurio per una rinascita. Felice anche il direttore dell’unità operativa di Ginecologia e Ostetricia dell’Aou sassarese, Salvatore Dessole.

https://www.ansa.it/

 

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Francesca Pinna

Francesca Pinna
Amo il mare, la tradizione, il cibo: la mia terra, la Sardegna. Quindi da ciò potreste dedurre che amo osservare i bei tramonti, godermi la tranquillità che regna in questa regione, e mangiare. Ma a parte ciò, sono una persona che ama imparare, per migliorarmi ogni giorno sempre di più. Perché un bel giorno voglio girarmi, guardarmi dietro le spalle e poter dire: «Sì, hai raggiunto un bel traguardo e ne hai fatto di strada!»

Controlla anche

vaccino

AstraZeneca, Minelli: “Con dose più bassa vaccino più sicuro”

Oltre a generare meno eventi avversi, consentirebbe al doppio dei cittadini di essere immunizzati. Sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *