Alexa Unica Radio
natale

Il natale degli anziani al tempo del Covid

La città deserta, un anziano solo, immagini che purtroppo il Covid ci ha abituato a vedere. Ma il 24 dicembre è la vigilia di Natale, nonostante tutto…

E il Natale è sinonimo di famiglia…nonostante tutto.

E succede, nella magia del Natale, che a quell’anziano, dopo un viaggio malinconico nei ricordi di una relazione non perfetta con i figli quando essi erano piccoli, la vita offre una straordinaria opportunità: quella di ritrovare quel legame che tanto gli è mancato (o forse non ha costruito fino in fondo).

Come a rappresentare il desiderio di tutti gli anziani che in questo Natale di pandemia saranno soli, raggiunge i suoi figli in un teatro in cui è in atto una classica performance natalizia e, nel miracolo della notte magica, si ritrova amato e accettato.

Lui però non è un anziano qualunque, ma è Babbo Natale. Un immemore Santa Claus sopravvissuto alla Spagnola (periodo in cui il corto è ambientato). Lui e quel teatro di nuovo pieno sopravviveranno anche alla pandemia del Covid perché il ciclo della vita non si ferma.

Questa è la visione del Natale 2020 di Synapsy, agenzia di comunicazione fondata nel 2014 da Davide Enrico Mazzucchelli sulla visione di avvicinare sempre di più il mondo degli eventi al mondo più ampio della comunicazione, che ha girato “A (not so) Silent Night”, un corto prodotto insolitamente interamente in “virtual set” inventandosi, scena per scena, nuovi modi per poter girare in totale sicurezza.

“Con questo progetto abbiamo voluto regalare a tutti un augurio speciale parlando di valori universali attraverso il linguaggio fiabesco e metaforico che è proprio del cinema. Speriamo che questo film, nato in condizioni tanto particolari, crei dibattito, stimoli di riflessione sui molti temi che affronta” afferma Davide Mazzucchelli, Founder di Synapsy.

Il trailer è disponibile a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=PDrKJaNityA

Il film sarà disponibile su YouTube a partire dal 23 dicembre alle ore 23.59 a questo link:

https://youtu.be/YNAvBo0TTa4

About Nicola Saba

Mi chiamo Nicola e dopo il diploma magistrale ho intrapreso gli studi di Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Cagliari

Controlla anche

"Il giudice"

Torna in scena “Il giudice”

Get Widget Al cineteatro Astra ritorna a grande richiesta la produzione scritta da Mario Lubino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.