Alexa Unica Radio
Sardegna prima regione

Sardegna prima regione con fascicolo immobili pubblici

La Sardegna sarà la prima regione d’Italia a dotarsi del Fascicolo dell’Immobile Pubblico. Che consentirà di mappare gli edifici pubblici dotandoli di una sorta di carta d’identità. Con tutti i dati anagrafici e la descrizione.

Ha mosso i primi passi in questa direzione, su iniziativa dell’Assessorato dei Lavori Pubblici, l’istituzione di un tavolo tecnico. Che chiama a raccolta tutti gli ordini professionali della Sardegna, la rete dei professionisti e le Associazioni di categoria competenti in materia.

“Il Fascicolo dell’Immobile rappresenta uno strumento essenziale per il patrimonio pubblico sardo. Che consentirà agli enti proprietari di monitorare lo stato di conservazione del patrimonio edilizio e le eventuali situazioni di criticità – spiega l’assessore dei Lavori Pubblici Roberto Frongia – Essere a conoscenza delle reali condizioni dell’immobile e avere a disposizione tutti i documenti che ne traccino il reale identikit.  La condizione necessaria sia per la programmazione degli interventi manutentivi. E sia per la definizione di una banca dati informativa e documentale”.

Gli uffici dell’Assessorato sono impegnati nella predisposizione dello schema tipo del fascicolo del fabbricato. E delle Linee Guida con le indicazioni sulle modalità per la redazione e l’aggiornamento del Fascicolo, a supporto degli enti proprietari.

Il tavolo tecnico – la cui operatività sarà garantita attraverso lo strumento delle videoconferenze – sarà la sede di verifica e condivisione dei documenti in fase di predisposizione.

About Nicola Saba

Mi chiamo Nicola e dopo il diploma magistrale ho intrapreso gli studi di Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Cagliari

Controlla anche

Arrexini 2022 a Villanovaforru

Get WidgetA Villanovaforru si definiscono gli ultimi dettagli di Arrexini: festival della Cultura Sarda da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.