Janas
Jiku Roberto Marras

Jiku: intervista a Roberto Marras, CEO della startup sarda

Unica Radio Podcast
Jiku: intervista a Roberto Marras, CEO della startup sarda
/

Jiku, startup made in Sardinia all’insegna del viaggio nello spaziotempo, offre un’interfaccia innovativa per il filtraggio di informazioni

Roberto Marras ci racconta con entusiasmo la sua Jiku, una vera innovazione nel panorama delle startup. Questa piattaforma nasce da anni di esperienza in tanti campi diversi: comunicazione, design, gestione dati, fino ad arrivare alla meccanica quantistica. Un mix di settori variegato e unico nel suo genere, tutto dedicato al concetto di spaziotempo, come suggerisce il nome stesso. Jiku, infatti, è un termine giapponese che esprime in sole due sillabe il significato dell’unione fra spazio e tempo, ma è al contempo una parola accattivante dal carattere e dalle sonorità quasi sardi. 

Questo strumento digitale consente ai suoi utenti di mappare le informazioni e filtrarle, fornendo agli eventi un background sia temporale che spaziale. Jiku non si limita semplicemente a riportare dati, ma li seleziona ponendosi i questiti “dove” e “quando”, in modo che le situazioni possano essere apprese e comprese. Una piattaforma all’avanguardia che opera in tantissimi campi diversi, dai dati analitici all’insegnamento scolastico; non a caso, ne esistono diverse versioni specifiche: JikuHealth, dedicato ai dati sanitari, JikuFinance, per ciò che riguarda il mondo dell’economia e tanti altri.

Fiore all’occhiello della startup è senz’altro JikuSchool, il volto scolastico della mappatura di informazioni, che ha lo scopo di accompagnare gli studenti nell’apprendimento attraverso soluzioni infografiche. Darà spazio alla creatività del team e al background del settore digitale da cui Roberto Marras stesso proviene, investendo su un’estetica pop e d’effetto. JikuSchool verrà lanciata nel 2021. 

La giovane impresa può contare su un grande gruppo di sviluppo tecnologico, in partnership con Abinsula e con l’ente Sardegna Ricerche, che da tempo sostiene le startup. 

Ascolta l’intervista per saperne di più.

About Alessia Secchi

Alessia Secchi
Nata a Cagliari, cresciuta in Veneto. Studentessa di lingue e culture per la mediazione linguistica all'Università di Cagliari e nel tempo libero, volontaria presso un'associazione per animali abbandonati. Appassionata di natura, cultura e musica.

Controlla anche

a04608fbe70c4a7f07ff5757f2c142e1

Vaccini: Sassari, al via somministrazione categorie fragili

Arrivano i vaccini anche per le categorie più a rischio: si parte con nefropatici, oncologici, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *