Alexa Unica Radio
Vaccinazioni covid in Sardegna

Vaccinazioni covid in Sardegna: 12 i centri

A livello nazionale i centri di vaccinazioni anti-virus saranno 294. Ma solo 222 al momento sono dotati di celle. Per la conservazione delle dosi a bassissime temperature. In Sardegna saranno 12. 

I numeri sono contenuti in una delle tabelle che il Commissario per l’Emergenza Domenico Arcuri ha presentato nella riunione con le Regioni. Per l’approvazione del piano di vaccinazione di massa.

Saranno complessivamente 294 i punti a livello nazionale, ma solo 222 (che diventeranno 289 dal 7 gennaio) sono dotati di celle “Ult” (Ultra-low temperature) per la conservazione delle dosi a bassissime temperature. E sette presidi ospedalieri – 5 in Liguria, uno nel Lazio e uno in Puglia – ne sono sprovvisti.

7 sono i punti di somministrazione in Abruzzo, 5 in Basilicata, 6 in Calabria, 27 in Campania, 13 in Emilia Romagna, 5 in Friuli Venezia Giulia, 20 nel Lazio, 15 in Liguria, 65 in Lombardia, 7 nelle Marche, 2 in Molise, 8 in provincia di Bolzano, 2 in provincia di Trento, 28 in Piemonte, 11 in Puglia, 12 in Sardegna, 36 in Sicilia, 12 in Toscana, 4 in Umbria, 2 in Valle d’Aosta e 7 in Veneto.

Saranno circa 33mila le dosi (66mila tenuto conto dei richiami) che arriveranno in Sardegna.

i ricercatori stanno lavorando su tre tipologie di vaccini:

  1. Vaccino a RNA: si tratta di una sequenza di RNA sintetizzata in laboratorio che, una volta iniettata nell’organismo umano, induce le cellule a produrre una proteina simile a quella a quella verso cui si vuole indurre la risposta immunitaria (producendo anticorpi che, conseguentemente, saranno attivi contro il virus)
  2. Vaccino a DNA: il meccanismo è simile al vaccino a RNA. In questo caso viene introdotto un frammento di DNA sintetizzato in laboratorio in grado d’indurre le cellule a sintetizzare una proteina simile a quella verso cui si vuole indurre la risposta immunitaria
  3. Vaccino proteico: utilizzando la sequenza RNA del virus (in laboratorio), si sintetizzano proteine o frammenti di proteine del capside virale. Conseguentemente, iniettandole nell’organismo combinate con sostanze che esaltano la risposta immunitaria, si induce la risposta anticorpale da parte dell’individuo.

About Ilaria Bandini

Ilaria Bandini, nata a Cagliari il 7 novembre 1997. Studentessa di Scienze della Comunicazione. Presidente dell'associazione ONLUS a tutela degli animali, chiamata La strada verso casa.

Controlla anche

Dalla sonda Juno la bellezza di Europa, la luna ghiacciata di Giove

Get Widget La sonda Juno ha fotografato Europa, una delle lune di Giove; è la …

Un commento

  1. Io sono disabile vorrei farmi il vaccino dove lo faccio sono residente in via Rivavillasanta 31 Cagliari sono appartenente alle categorie protette L.68/99 mi chiamo Adriano Ortu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.