Alexa Unica Radio
Prima le Idee

“Prima le Idee”: dal 21 dicembre in diretta streaming

Lunedì 21 dicembre 2020, alle ore 18.45, prende il via la settima edizione di “Prima le Idee 2020 – Pop Edition”.  Un’ iniziativa che, pur non avendo simboli di partito, riunisce i cittadini che si riconoscono nei valori e nelle idee di centrodestra.

In un tempo in cui tutto sembra sospeso e incerto, “Prima le Idee”, si ripropone  in maniera più diretta. Utilizzando un linguaggio comune e uno strumento: il social network. Simbolo, infatti, del consumismo e della tipicità comunicativa ora predominante.

La scelta dell’immagine dei supereroi di quest’anno simboleggia la necessità delle masse di rivedersi in qualcosa di positivo, di straordinario, di super. E il bacio, tra supereroi, riconduce, al contrario, ad un comportamento umano e normale, ma dalla potenza incalcolabile.

Come negli anni ’50 e ’60 del ventesimo secolo, ci si concentrerà nel contesto storico attuale. Affrontando, quindi, e analizzando il momento di transizione epocale che negli anni si ripete. Una vera e proprio quarta rivoluzione industriale, in grado di innovare e sconvolgere diversi settori della società. Tutto questo nel bel mezzo di una pandemia che, a tutti gli effetti, è l’evento storicamente più importante degli ultimi 75 anni.

Alla semplicità e alla velocità comunicativa dell’arte, delle immagine e dei social network si aggiungerà in questa edizione lo spirito, l’impegno e i contenuti di “Prima le Idee”. Per promuovere un’edizione smart, light, pop.

Si parlerà di come rilanciare le attività senza perdere l’immenso patrimonio costituito da associazioni, educatori e appassionati. Parteciperanno: Claudio Barbaro, Giusy Versace, Marina Chiarelli, Federico Masi, Luca Basso, Riccardo Landi, Andrea Barchetta e Andrea Volpi.
Appuntamento da non perdere lunedì 21 dicembre alle ore 18.45, in diretta streaming su Meridiana Notizie, media partner dell’evento.

Meridiana Notizie

About Francesca Pinna

Amo il mare, la tradizione, il cibo: la mia terra, la Sardegna. Quindi da ciò potreste dedurre che amo osservare i bei tramonti, godermi la tranquillità che regna in questa regione, e mangiare. Ma a parte ciò, sono una persona che ama imparare, per migliorarmi ogni giorno sempre di più. Perché un bel giorno voglio girarmi, guardarmi dietro le spalle e poter dire: «Sì, hai raggiunto un bel traguardo e ne hai fatto di strada!»

Controlla anche

sassari turismo salude e trigu

Turismo: tutto pronto per edizione 2022 Salude & Trigu

Get Widget Incontro nella sede della Camera di Commercio di Sassari La definizione del programma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.