Janas
piante e alberi monte urpinu

Tremila piante e alberi a dimora a S.Michele e Monte Urpinu

Candidatura a Città verde 2023: da oggi via alla sistemazione di 2700 piante a San Michele e 400 nell’ex Cava di Monte Urpinu

 

“La piantumazione degli alberi rientra nel pieno rispetto delle Linee Programmatiche – sostiene l’assessore al Verde Paola Piroddi – e rientra nel pieno rispetto degli indicatori della Candidatura di Cagliari Città Verde 2023, quali ad esempio: qualità dell’aria, natura e biodiversità, uso sostenibile del suolo, crescita verde, ed altri. Avvalendoci della preziosa collaborazione dell’ente Forestas, renderemo Cagliari sempre più verde con la messa a dimora di oltre 3.000 tra piante ed alberi”.

“L’impegno del Comune prevede la cura del verde pubblico avviata all’atto del nostro insediamento – aggiunge Paola Piroddi – con la mappatura del patrimonio arboreo del Comune di Cagliari affinché sia costantemente monitorato, curato e laddove malato o pericoloso per i cittadini, sostituito”. “Il patrimonio verde della città è una ricchezza da proteggere, da godere e da tramandare ai posteri e, ancor prima, da godere liberamente per la  collettività”, sostiene Marcello Polastri, presidente della Commissione consiliare patrimonio e politiche per la sicurezza.

Il Servizio Verde pubblico, nonostante – spiega l’amministrazione – le tante difficoltà dovute anche all’emergenza da Covid-19, sta portando avanti gli obiettivi prefissati per il 2020. Collaborano anche numerose associazioni tra le quali Legambiente Cagliari.

About Alessia Secchi

Alessia Secchi
Nata a Cagliari, cresciuta in Veneto. Studentessa di lingue e culture per la mediazione linguistica all'Università di Cagliari e nel tempo libero, volontaria presso un'associazione per animali abbandonati. Appassionata di natura, cultura e musica.

Controlla anche

bayer

Bayer Italia: materiali per le farmacie eco-friendly

Bayer Italia, con il progetto Go Green, in un anno salvati ottocento quarantanove alberi. Inoltre …