Alexa Unica Radio
Preview Sassari

Nasce “Preview Sassari, la città a portata di mano”

Nasce l’app “Preview Sassari, la città a portata di mano” su iniziativa dei negozianti del centro storico e altri partner

Nasce “Preview Sassari”, un’app per promuovere il territorio e valorizzare il patrimonio artistico-culturale e socio-economico del centro storico di Sassari. L’app è sviluppata da Abinsula. Essa è finanziata dalla Fondazione di Sardegna nell’ambito del progetto #WeSS, Memoria, cultura e innovazione tecnologica per la rigenerazione socio-economica delle comunità urbane.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra il Centro commerciale naturale “Il Corso”, l’Intergremio di Sassari e l’impresa sociale “Nuovi Scenari”. E ancora, con l’associazione “Piano B – Impara l’arte” e il Liceo Margherita di Castelvì di Sassari. E infine, con Abinsula e il negozio storico Bagella.

I partner hanno condiviso l’obiettivo di creare uno strumento tecnologico multilivello innovativo e interattivo. L’app è disponibile per iOS e Android. Qui, i vari contenuti vengono catalogati per costruire un’esperienza di visita completa. 

Preview Sassari

L’app è suddivisa in cinque sezioni come i cinque elementi della Pintadera sarda, scelta per identificarla graficamente. Attraverso la localizzazione di botteghe storiche, locali tipici, simboli della città e attività nei palazzi storici si può decidere se arricchire la propria visita tra i monumenti, fare acquisti nei negozi storici del centro o andare a mangiare in un locale tipico.
Una sezione a parte è dedicata alla Faradda de li Candareri, la principale festa della città. “Vogliamo coinvolgere nel progetto anche le altre principali aree commerciali del centro cittadino – sottolineano i promotori dell’iniziativa – implementando i contenuti dell’app con tutte le altre ricchezze culturali, economiche e sociali della città”. Il loro auspicio è che “anche le istituzioni e le principali realtà imprenditoriali di Sassari colgano il valore e le opportunità del progetto”.

About Ylenia Iannelli

Nata in Svizzera e cresciuta tra Calabria e Sardegna. Studentessa di Beni Culturali e Spettacolo con indirizzo archeologico, appassionata di lettura e serie tv. Nel tempo libero volontaria presso un'Associazione di Protezione Civile e instancabile partecipante di corsi di apprendimento, dai corsi salvavita ai lavori più disparati.

Controlla anche

online dating

App di incontri: gli italiani e la paura di essere truffati

Recentemente Kaspersky ha commissionato un sondaggio a livello globale per indagare sul ruolo delle app di incontri …