Alexa Unica Radio
Acido ialuronico

Acido ialuronico: fondamentale nella skincare

È convinzione comune che i trattamenti antietà siano appannaggio dell’età adulta. In realtà la pelle subisce cambiamenti in tutte le fasi della vita.

Dopo i trent’anni la produzione di collagene comincia a rallentare e superati i quarant’anni il rinnovamento cellulare inizia il suo declino. E anche la quantità di acido ialuronico diminuisce, e si perde, quindi, l’elasticità e la morbidezza.
La barriera idrolipidica della pelle si assottiglia. Ed è così che si formano le rughe. Quali sono i trattamenti antietà?

Per contrastare questi effetti occorre curare ogni giorno la pelle con delle creme viso. E anche l’acido ialuronico, inoltre, può aiutare.
Si tratta di un alleato per rigenerare la pelle: un siero che riduce la comparsa delle rughe. E non solo.
Non dovrebbe mai mancare nella skincare quotidiana. Stimola, infatti, la produzione di collagene. Mantiene anche l’idratazione della pelle in modo ottimale e protegge i tessuti.

Oggi, si può acquistare l’acido ialuronico per ottenere nella propria skincare dei grandi risultati.
Poi, c’è chi dice che ci vuole talmente tanto tempo a farsi venire le rughe: perché fare in modo di non averne?
Forse, i canoni estetici che vengono legittimati in questa società, si stanno spingendo troppo oltre.
Infatti, chi ha detto che con le rughe non ci si può convivere?

About Francesca Pinna

Amo il mare, la tradizione, il cibo: la mia terra, la Sardegna. Quindi da ciò potreste dedurre che amo osservare i bei tramonti, godermi la tranquillità che regna in questa regione, e mangiare. Ma a parte ciò, sono una persona che ama imparare, per migliorarmi ogni giorno sempre di più. Perché un bel giorno voglio girarmi, guardarmi dietro le spalle e poter dire: «Sì, hai raggiunto un bel traguardo e ne hai fatto di strada!»

Controlla anche

Schermata 20210706 alle 11.46.23 d3

EPBD RECAST, alta formazione per l’efficienza energetica

Cagliari, 6 luglio 2021 – Aperte le iscrizioni per la scuola scientifica “EPBD RECAST: le nuove …