Alexa Unica Radio
Campagna Amica

Natale: al via la spesa sospesa in mercati Campagna Amica

Campagna Amica in vista del Natale veste i panni della solidarietà. Dal 12 dicembre, in tutta la Sardegna la “spesa sospesa del contadino”

 

L’iniziativa Coldiretti consiste nella possibilità per i clienti dei mercati contadini di Campagna Amica di donare cibo e bevande alle famiglie più bisognose. Il modello sarà quello dell’usanza campana del “caffè sospeso”, quando al bar si lascia pagato un caffè per il cliente che verrà dopo. In questo caso si tratta però di frutta, verdura, farina, formaggi, salumi o altri generi alimentare di qualità e a km zero che gli agricoltori di Campagna Amica consegneranno gratuitamente alle famiglie bisognose.


La solidarietà nel mondo agricolo è di casa, ma soprattutto, dopo lo tsunami dell’emergenza sanitaria che ha allargato prepotentemente la fascia delle famiglie bisognose, Campagna Amica ha ingrossato e rafforzato la rete solidale con diverse iniziative caritevoli che hanno visto ancora una volta protagoniste le aziende agricole. Dal 12 riprende con ancora maggiore vigore nei mercati di Campagna Amica la macchina della solidarietà contadina, con i Giovani agricoltori Coldiretti che affiancheranno i produttori.

Nord Sardegna


A Sassari, si potranno acquistare i prodotti agricoli sia nel mercato dell’Emiciclo che in quello coperto di Luna e sole. Partiranno i primi pacchi donati dalle rete solidale promossa da Campagna Amica oltre con le aziende agricole, con commercianti, altre imprese e professionisti che saranno consegnati alle famiglie indigenti grazie alla collaborazione con l’assessorato ai Servizi sociali del Comune di Sassari. A Nuoro, nel mercato di piazza Vittorio Emanuele, riprende la collaborazione sperimentata con successo durante il lockdown con la rete “Attivi solidali” del Comune che consegneranno a domicilio i prodotti donati dai clienti e dalle aziende agricole durante la mattinata del mercato.

Sud Sardegna


A Oristano la spesa sospesa si potrà fare nel mercato coperto di via degli Artigiani dove durante il lockdown si è lavorato intensamente con diverse associazioni caritevoli del territorio. Appuntamenti poi a Quartu Sant’Elena, nel mercato di Pitz’e Serra e in quello di Monserrato di via del Redentore. A Quartu continua la collaborazione con l’associazione Asce attivata dall’inizio dell’emergenza sanitaria. A Monserrato prende il via la collaborazione con l’associazione Sa Carriadroxia.

About Alessia Secchi

Nata a Cagliari, cresciuta in Veneto. Studentessa di lingue e culture per la mediazione linguistica all'Università di Cagliari e nel tempo libero, volontaria presso un'associazione per animali abbandonati. Appassionata di natura, cultura e musica.

Controlla anche

lamb 292512 1920

Il prezzo dell’agnello Igp di Sardegna vola sui mercati

Get Widget Consorzio di Tutela a Barcellona per biennale Alimentaria 2022 Con i prezzi record …