Alexa Unica Radio
Nona edizione di Visioni Corte Film Festival

Nona edizione di Visioni Corte Film Festival

Parte il prossimo 10 dicembre la nona edizione di Visioni Corte International Short Film Festival, che si svolgerà quest’anno fino al 19 dicembre interamente online a causa delle restrizioni anti Covid.

Per la nona edizione del Festival sono in tutto centosette i cortometraggi selezionati tra oltre due mila giunti in selezione da tutto il mondo. Cinquantacinque opere in concorso, cinquantadue opere fuori concorso. Quaranta Nazioni rappresentate. Quattro sezioni competitive e tre sezioni non competitive. Altissima presenza femminile dietro la macchina da presa con cinquanta registe donne. Diverse le anteprime italiane ed europee che saranno al centro delle varie serate del festival.

Le sezioni

Oltre alle quattro sezioni competitive che prevedono la fiction italiana e straniera, l’animazione e il documentario, si aggiungono tre nuove sezioni non competitive ovvero “Kiddos”. Si tratta di cortometraggi delicati e intensi in cui i protagonisti sono bambini e adolescenti da tutto il mondo con storie diverse e a volte difficili. “Meridiani”, la categoria speciale pensata come focus che ogni anno sarà dedicato a una nazione diversa e che in questa edizione riguarderà gli Stati Uniti. Infine “Germogli di Cinema”, composta da cortometraggi considerati innovativi, meritevoli di interesse ed estremamente particolari sia per il linguaggio, che per l’argomento o la sua realizzazione.

Gli incontri

Tutte le serate con le proiezioni dei corti sulla Sala Web, saranno anticipate alle ore 19 da “Visioni Talk”, il programma quotidiano che andrà in diretta sui canali Facebook e YouTube oltre che sulla piattaforma del festival. Durante il quale i registi introdurranno le proprie opere al pubblico. In tutto dieci appuntamenti di approfondimento sulla selezione della 9^ edizione.

Ma non solo incontri con gli autori. Si intitola “I percorsi del cortometraggio tra distribuzione, nuove piattaforme e visioni tecnologiche” il webinar che vedrà confrontarsi le varie case di distribuzione sul futuro del cinema breve. In un periodo così critico come quello che stiamo vivendo, il festival vuole affrontare con gli addetti ai lavori come si evolverà questo particolare mondo cinematografico.

La giuria tecnica presente alla nona edizione

Saranno ben 12 gli incontri con la Giuria Tecnica, composta da attori, registi e professionisti dell’audiovisivo in un particolare format web. Quest’anno è composta da quattro giurie per le sezioni in competizione. Fanno parte della sezione CortoFiction International l’attore canadese e regista Juan Riedinger, l’attrice francese Marie Boissard, la produttrice cinese Yao Xin. Per la sezione CortoFiction Italia l’attrice Nunzia Schiano, l’attore, regista e actor’s coach Ferdinando Maddaloni, l’attrice Grazia Leone. Per la sezione CortoAnimation il regista Mediaset Luigi Parisi, lo sceneggiatore di Dylan Dog Giancarlo Marzano, il critico cinematografico Alessandro Savoia. Infine per la sezione CortoDoc il regista e attore italo-marocchino Elia Moutamid, il regista Massimo Bondielli, il filmmaker e direttore artistico del Sicily Farm Film Festival Marco Gallo.

About Andrea Ennas

Sono un giovane ventenne appassionato di sport, musica e cinema.

Controlla anche

movie 918655 1920

Visioni Made in Sardegna, dal 3 Agosto ad Aglientu

Dal 3 al 31 agosto inizia “Visioni Made in Sardegna”, sette appuntamenti dedicati al cinema …