Alexa Unica Radio
9 dicembre

9 dicembre: Giornata internazionale contro la corruzione

La corruzione è un fenomeno sociale, politico ed economico che colpisce tutti i paesi, minando le istituzioni e lo stato di diritto. In definitiva, questo fenomeno priva i cittadini di diritti fondamentali e rallenta lo sviluppo economico.

L’obiettivo

Il fenomeno è maggiormente diffuso laddove ci sono conflitti in corso e forte incertezza politica, ma è una piaga che colpisce senza distinzione tutti i paesi. Il 9 dicembre si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale contro la corruzione istituita dalle Nazioni Unite. L’obiettivo di questa giornata è quello di mettere in luce il grave problema globale della corruzione. E, di evidenziare l’importanza della Convenzione Onu contro la Corruzione, adottata nel 2003 ed entrata in vigore nel 2005, per debellarla e prevenirla.

La corruzione crea un circolo vizioso che impoverisce sempre più i paesi dove il problema è endemico. Tra le conseguenze: gli investimenti stranieri leciti vengono scoraggiati, le piccole imprese nazionali non riescono a superare l’ostacolo dei cosìdetti “costi di avviamento”. In molti paesi la credibilità e la fiducia dei cittadini nel governo viene minata e alimenta anche forme di estremismo e divisioni sociali.

La nascita della Giornata Internazionale contro la corruzione

Il 31 ottobre 2003, l’Assemblea Generale dell’ONU, in risposta al crescente fenomeno della corruzione e alla minaccia che rappresenta per la stabilità e la sicurezza. Ha adottato la Convenzione delle Nazioni Unite contro la Corruzione (United Nations Convention against Corruption). La Convenzione mira a promuovere un approccio globale e multisettoriale per prevenire e combattere il fenomeno.

Questo anche in considerazione della sua dimensione transnazionale. La Convenzione, entrata in vigore nel dicembre 2005, è uno degli strumenti più innovativi. Ed è il primo strumento giuridico vincolante nella lotta. Essa prevede misure di prevenzione e la criminalizzazione delle principali forme di corruzione. Crea una piattaforma comune che rafforza la collaborazione tra la polizia e la magistratura per l’arresto e l’estradizione dei colpevoli.

Pace,giustizia e istituzioni forti

Tra gli obiettivi di sviluppo sostenibile definiti nell’ Agenda 2030, l’obiettivo 16 “Pace, giustizia e istituzioni forti”, fa particolare riferimento alla necessità di ridurre la corruzione e gli abusi di potere come uno dei traguardi da raggiungere entro il 2030. Tuttavia, il raggiungimento di questo obiettivo richiede misure efficaci e istituzioni inclusive, responsabili e trasparenti. Le istituzioni sane, capaci di far fronte alla criminalità, catalizzano il cambiamento positivo delle società.

Per promuovere la campagna della giornata internazionale, il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) e UNODC hanno sviluppato lo strumento Uniti contro la corruzione per lo sviluppo, la pace e la sicurezza. Indirizzato a tutti i settori delle società, esso indica misure concrete attraverso le quali combattere la corruzione.

About Noemi Dessì

Ho 21 anni e sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. Mi piace ascoltare musica,leggere, guardare film e serie TV.....ma sopratutto scrivere!

Controlla anche

tulip 6206619 1920

L’8 maggio si è celebrata la Giornata mondiale del tumore ovarico

Sono 50.000 le donne che in Italia sono affette da tumore ovarico. Women for Oncology …