Janas
Azzolina

Azzolina boccia l’ipotesi di apertura scuole la domenica

Lucia Azzolina coltiva ancora la speranza di far partire le scuole a dicembre: non più mercoledì 9, ma lunedì 14.

L’ipotesi di aprire le scuole la domenica viene bocciata dal ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina che spiega: “il sabato in classe c’è già soprattutto al Sud, per la domenica non penso sia da perseguire: anche le famiglie non lo vogliono”. Sulla riapertura delle superiori il 7 gennaio, spiega ancora che servono tavoli sui trasporti “per scaglionare gli ingressi. Ci sono dei territori già pronti a ripartire”, ma altri no.

Sull’ipotesi delle lezioni in estate, la Azzolina ha aggiunto: “Potrebbe essere possibile, se si sono perse delle lezioni. Lo abbiamo proposto alle Regioni, che dovranno decidere. Dobbiamo pensare alla strutture che abbiamo ad agosto non si può fare scuola. A giugno sì”.

Ministro Azzolina

Quella dei tamponi rapidi nelle classi è un’idea che sta assumendo sempre più valore. Per la scuola ci vuole una corsia preferenziale: a settembre/ottobre quando non c’era l’emergenza nel caso di un ragazzo positivo si facevano subito i tamponi e le cose funzionavano. Poi le Asl sono andate in affanno e tutti si è fermato. Per questo ora c’è bisogno di una corsia preferenziale per la scuola”, ha aggiunto il ministro dell’Istruzione.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Nicola Saba

Nicola Saba
Mi chiamo Nicola e dopo il diploma magistrale ho intrapreso gli studi di Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Cagliari

Controlla anche

Alfredo Barrago, scuola di magia

La scuola di magia di Alfredo Barrago diventa università

Al Teatro Houdini hanno studiato tanti maghi sardi. Tra questi Mauro Mura, Michele Cabras in …