Janas
Natale

Natale: sosteniamo gli acquisti della nostra città

L’organo dei commercianti chiede sostegno per far “rimbalzare” la campagna in tutti i social e dare una mano al commercio locale

Una campagna per sostenere gli acquisiti nella propria città e nel proprio quartiere. Si chiama “Comporo in Bidda ca est Domo Mea” (compro in paese perchè è casa mia). L’ha lanciata la Confcommercio Nuoro Ogliastra in vista degli acquisti natalizi.

I negozi di vicinato, in questa era Covid 19, hanno assunto una funzione fondamentale per poter garantire un servizio importante nella distribuzione di beni durante il lockdown, malgrado la concorrenza spietata dell’e-commerce – spiega il direttore di Confcommercio Nuoro Ogliastra Gianluca Deriu. I cali di fatturato sono evidenti, soprattutto in quei settori come l’abbigliamento, calzature e gioielli. Sono coloro che hanno dovuto subire le chiusure della scorsa primavera, non hanno beneficiato della stagione turistica e soprattutto risentono del clima di sfiducia generale. In vista degli acquisti natalizi è bene sostenere le attività di vicinato e più in generale gli acquisti ‘on site’. Quelli in vicinato, oppure acquistare nei negozi del luogo ha un valore doppio, si sostiene l’economia locale e si crea un meccanismo di relazioni che da otto mesi stiamo perdendo”.

Sosteniamo l’attività locale

La campagna porta con sé il valore di appartenenza ad un paese o una città “tanto che – aggiunge ancora Deriu – abbiamo la possibilità di poterla declinare con i nomi dei paesi qualora ci venga richiesto. Abbiamo pronti Nuoro, Oliena, San Teodoro (con la variante gallurese), Dorgali, Macomer e Bosa. Tutti ci dobbiamo sentire parte di questa azione ‘rimbalzando‘ la campagna con i social. L’obiettivo è quello di poter condizionare più gente possibile agli acquisti nella propria area di residenza. Tutti dobbiamo essere consapevoli che le economie locali si reggono se i nostri comportamenti di acquisto saranno orientati verso la propria comunità di imprese” conclude il direttore di Confcommercio.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Ilaria Furia

Ilaria Furia
Dopo aver conseguito il diploma di Lingue straniere, ho frequentato un corso triennale universitario per approfondire le conoscenze linguistiche e traduttive moderne. Seguo il corso per la laurea magistrale sulla specialistica della traduzione, con numerosi corsi di informatica per la traduzione. Parlo abbastanza bene l'inglese e il francese e fluentemente lo spagnolo. Sono una persona socievole, dinamica, con buone doti comunicative e ottime competenze relazionali.

Controlla anche

pallamano

Pallamano: l’HAC lotta ma non basta, e la squadra del Mestrino vince

Inizia con una sconfitta il tour de force finale dell’HAC Nuoro nella Serie A Beretta …